Da qualche giorno è aperto ufficialmente il nuovo concorso di Polizia 2016. Di seguito la data di scadenza per l'invio della domanda, i requisiti e i posti riservati. L'avviso del bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4^ serie speciale, numero 8 del 29 gennaio. Il concorso prevede il reclutamento di 559 Allievi Agenti, ed è riservato ai volontari in ferma prefissata e di un anno o quadriennale. Negli ultimi giorni, come ricorderete, vi avevamo preannunciato la pubblicazione dei 5 mila quesiti della prova preselettiva dell'altro concorso indetto dalla Polizia di Stato, ma questa ha subito un rinvio agli inizi di aprile.

In ogni caso, parleremo di questo in maniera più approfondita nei prossimi giorni.

Quando e come

La scadenza del bando del concorso di Polizia 2016 è fissata per il giorno 29 febbraio. Ci sarà tempo fino alle ore 23.59 dell'ultimo giorno del mese di febbraio per inoltrare la domanda di partecipazione. Chi dovesse presentare la candidatura oltre il limite prefissato, non potrà concorre per il concorso. Per l'invio della domanda, è disponibile il form online. Sottolineiamo che questa rappresenta l'unica procedura corretta, come chiarito dallo stesso sito ufficiale della Polizia.

Il percorso da seguire è il seguente: recatevi sul portale poliziadistato.it. Una volta entrati nella homepage, andate in basso, nella sezione denominata 'Per il cittadino'. Ora cliccate sulla voce 'concorsi'. Verrete dunque reindirizzati alla pagina dedicata appunto ai concorsi. In alto a sinistra trovate un piccolo menu. La voce da selezionare è 'area operativa'. Si aprirà quindi un menu a tendina con due opzioni.

A noi interessa la seconda, 'concorsi'. Cliccando sulla voce 'concorsi', si aprirà un nuovo menu a tendina con le seguenti opzioni: 'in atto, in svolgimento', 'conclusi'. Noi andremo a cliccare su 'in atto'. Sarete ora trasferiti alla sezione dedicata al concorso per 559 agenti riservato, come specificato nel paragrafo introduttivo, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale. Cliccate ora sul link colorato in blu 'domanda online', che vi indirizzerà in una nuova pagina.

Fate clic sul primo concorso che trovate, che riporta la data del 30 gennaio scorso. Avrete ora di fronte a voi una nuova pagina, dove dovrete, per la seconda volta nel giro di pochi secondi, cliccare nuovamente su 'Domanda online'. A questo punto, finalmente, potrete iniziare a compilare la domanda. Si ricorda infine che la domanda dovrà essere stampata in formato pdf e consegnata a mano, dopo aver apposto la propria firma, il giorno della prova preselettiva o, in mancanza, della prima prova.

Chi

I requisiti e i posti riservati del concorso di Polizia di Stato, anno 2016, sono indicati nel bando, reperibile sia sul sito ufficiale della Polizia sia sulla Gazzetta Ufficiale.

Chi può partecipare? Il concorso è aperto, come scritto in precedenza, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in riafferma annuale i quali - continuando a leggere il bando - se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda - chiarisce - almeno 6 mesi in tale stato o - conclude - se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno. Viene inoltre fatta luce sui posti riservati: 1 per i candidati in possesso dell'attestato di bilinguismo (italiano e tedesco), 28 posti invece sono per i candidati che hanno conseguito il diploma presso il Centro studi di Fermo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!