Arriva un'inaspettata nuova apertura al tema della flessibilità previdenziale da parte del Ministro del lavoro Pier Carlo Padoan, che riguardo la questione spiega: "ci sono i margini per ragionare sugli strumenti e sugli incentivi, oltre che sui legami tra sistema pensionistico e mercato del lavoro, al fine di migliorare le possibilità" del meccanismo di turn over. Il commento è stato registrato durante l'audizione del titolare dell'economia in merito alla bozza del Def, redatta dai tecnici dell'esecutivo. Il Ministro ha affermato di essere a favore di un ragionamento sull'adozione di interventi correttivi riguardo le regole di pensionamento, spiegando però che si tratta di un nodo "complesso" perché il sistema di previdenza pubblico deve mantenere la propria sostenibilità nel tempo.

Tra i meccanismi allo studio, vi sarebbe anche un riferimento a fonti esterne di finanziamento.

Riforma pensioni 2016, Padoan favorevole a finanziamenti complementari

Stante la situazione, il Ministro dell'economia ha spiegato di ritenere importante il "ruolo del sistema creditizio in relazione alla flessibilità pensionistica". In questo caso, bisognerà però attendere l'evoluzione della situazione visto che per il momento il documento di programmazione economica e finanziaria non specifica in che modo potranno essere attuati dei provvedimenti di flessibilizzazione del sistema pensionistico e nemmeno quale ruolo potrebbero effettivamente avere le imprese che operano nel comparto del credito. Resta comunque il fatto che l'apertura ad un ragionamento complessivo sulla previdenza rappresenta un punto di discontinuità rispetto al passato, visto che negli ultimi mesi il Governo aveva sempre rimandato ogni possibile discussione a data da destinarsi.

Anche perché sullo sfondo continua a restarein essere l'accesadialettica sul debito pubblico italianoin atto con gliorganismi internazionali: "staremo a vedere chi ha ragione" conclude Padoan, rispondendo al pessimismo mostrato nelle ultime previsioni ad opera del Fmi.

E voi, cosa pensate delledichiarazioniin arrivo dal Ministro dell'economia sul caso della flessibilità previdenziale?

Come da nostra prassi, restiamo a disposizione qualora desideriate condividere con gli altri lettori del sito la vostra opinione al riguardo tramite l'aggiunta di un commento. Mentre per ricevere tutte le prossime notizie sulle pensioni vi ricordiamo di utilizzare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!