Poco meno di un mese manca ormai agli esami di maturità per gli studenti di quinta superiore. Con l’approssimarsi delle prove si inizia sempre più a parlare delle possibili tracce del tema d’italiano, con cui i ragazzi si cimenteranno per primi. Il toto-tema è già scattato e su internet, come ogni anno, si fanno ipotesi sugli argomenti che potrebbero uscire, ma anche gli autori, gli anniversari ed altro ancora.

Skuola.net ha indagato in queste settimane, ma vediamo cosa è emerso a riguardo, con i temi in pole position per le varie tipologie che la commissione sottoporrà ai maturandi nel mese di giugno.

Esami di maturità: tracce prima prova scritta che impazzano online

Nella giornata di mercoledì 22 giugno, poco dopo la chiusura delle scuole, bisognerà affrontare il primo scritto all’esame di Stato per chi è alla fine del ciclo scolastico degli istituti superiori di II grado.

Gli alunni si troveranno a dover scegliere lo svolgimento di una delle quattro tipologie messe a disposizione per loro, ciascuna di argomento differente. Per la tipologia A ci sarà la consueta analisi del testo, che prevederà l’analisi di un testo scritto da un autore. In testa alle preferenze dei ragazzi c’è Umberto Eco, ma nel caso non dovesse uscire lui, preferirebbero Luigi Pirandello. A seguire ci sono Italo Svevo, Giuseppe Ungaretti e Dante Alighieri, ma con percentuali decisamente inferiori ai primi due citati poc’anzi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Tra le altre tipologie ricordiamo esserci anche il saggio breve (B), il tema storico (C) e il tema d’attualità (D). A tal proposito sono molteplici gli argomenti papabili. Per quanto concerne l’attualità spiccano senz’altro terrorismo e diritti degli omosessuali; quasi la metà degli interpellati si è detto convinto che all’esame ci sarà proprio il primo, visti gli attacchi che hanno sconvolto l’Europa nei mesi scorsi.

Una discreta parte, poi, punta sull’immigrazione, altra tematica che negli ultimi tempi è costantemente sotto l’attenzione mediatica.

Numerosi anche gli anniversari, sia legati a personaggi famosi, che ad avvenimenti storici. Luigi Pirandello torna in auge con l’80° anniversario della sua morte, ma tra gli autori potrebbe spuntarla anche William Shakespeare, di cui si celebrano i 400 anni dalla sua scomparsa; fra gli altri anche Eugenio Montale con i 120 anni dalla sua nascita, piuttosto che il centenario della teoria della relatività dello scienziato Albert Einstein.

Alcuni ipotizzano una traccia legata al 30° anniversario dal maxi-processo alla mafia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Il portale Studenti.it, invece, aggiunge alla lunga lista anche l’apertura al dialogo tra USA e Cuba, dopo i lunghi anni di gelo, nonché la crisi economica che ha coinvolto il Paese greco. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che giovedì 23 giugno seguirà il secondo scritto, che sarà differente di istituto in istituto; inoltre, vi invitiamo a seguirci per ricevere aggiornamenti sulla maturità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto