Secondo una ricerca condotta dal "Great Place to Work" (società di consulenza con sede a San Francisco che stipula ogni anno la Classifica Mondiale delle Multinazionali dove si lavora meglio) lavorare per Google è la cosa migliore che possa capitare ad una persona. La Multinazionale di Mountain View, infatti, è al primo posto per il quarto anno di seguito. Subito dopo troviamo aziende quali Sas Institute (specializzata in Information Technology e Business Intelligence) e W.L. Gore & Associates (gli inventori del tessuto Gore-Tex).

La parola ai dipendenti

La classifica è stata messa a punto sulla base di questionari svolti dai dipendenti di multinazionali provenienti da ogni parte del mondo. Molte sono le cose positive elencate dagli impiegati che sono stati interpellati ai fini di questa ricerca. Apprezzatissime sono le feste, le gite e le vacanze organizzate dall'azienda. Inoltre l'organo direzionale indice molto spesso riunioni con i suoi dipendenti dove questi ultimi possono esporre i loro dubbi e le loro perplessità sull'azienda stessa.

Sono state poi costruite palestre, campi per giocare a pallavolo, una sala da bowling e, nella sede di Mountain View, un grande parco. Sono previsti fino a tre pasti in un giorno lavorativo. Per non parlare dei massaggi, le lezioni musicali e la possibilità di portare il proprio animale domestico. Vi è anche un servizio di Bus-Navetta con Wi Fi gratuito. Le promozioni sono decisamente frequenti e si basano su un metodo prettamente meritocratico.

Google sostiene maternità e paternità

In un mondo in cui è particolarmente complicato fare figli, Google ha deciso di impegnarsi per dare maggiore tranquillità ai futuri neo-genitori. Per i papà sono previste sei settimane di congedo dal Lavoro, mentre per le mamme il congedo è previsto fino a diciotto settimane. Inoltre se un dipendente è deceduto la famiglia continua a percepire metà del suo stipendio oltre a 1000 dollari al mese per il sostentamento dei figli qualora ci fossero.

Sarebbe quindi una grande fortuna per chiunque poter lavorare per un'azienda tanto attenta ai bisogni del lavoratore che, essendo motivato fino a questo punto, lavora con una passione decisamente maggiore. In ultimo diciamo che lo stipendio medio è di circa 140.000 dollari all'anno e solo nel 2015 sono stati assunti circa 9000 dipendenti. A questo punto non ci resta che preparare curriculum vitae e sperare di essere ricontattati. Nel frattempo se volete rimanere aggiornati vi consiglio di cliccare sul tasto Segui all'inizio di questa pagina.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Google
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!