Anno che si preannuncia molto florido dal punto di vista lavorativo. Sono infatti a disposizione vari Concorsi Pubblici, tra cui i concorsi per Polizia di Stato, e molte assunzioni da parte di aziende private, tra cui le Poste Italiane.

Il Gruppo Poste Italiane ha infatti annunciato una nuova e imponente campagna di assunzioni che offriranno contratti a tempo determinato in modo da poter riempire i posti che rimarranno scoperti a seguito delle ferie del personale, dei picchi di stagione e di altri problemi vari ed eventuali. I candidati che risulteranno idonei saranno chiamati a ricoprire i ruoli di Portalettere e Postini.

Pubblicità

I dettagli e requisiti delle Assunzioni

Nell'attesa dell'uscita del nuovo Concorso per Polizia Penitenziaria, diamo un'occhiata ai dettagli delle assunzioni in poste italiane. I periodi di Lavoro sono ben definiti e variano dai tre ai sei mesi, e, purtroppo, lasceranno ben poche possibilità di future integrazioni o assunzioni a tempo indeterminato, a causa di scelte nette da parte dei vertici aziendali.

I requisiti minimi e obbligatori per poter inviare la propria candidatura sono:

  • possesso di patente di guida che possa permettere la guida di mezzi aziendali (di solito si tratta di uno scooter)
  • possesso diploma di maturità con un voto minimo di superamento di 70/100 oppure una laurea con un voto minimo di 102/110
  • possesso dell'idoneità psicofisica certificata dal proprio medico di base, per poter ricoprire i ruoli in questione
  • per i postini di Bolzano si richiede il patentino di bilinguismo

Le modalità di assunzioni Poste Italiane

Le nuove assunzioni in Poste Italiane vedranno un'importante novità: sarà infatti presente un test online che dovrà essere obbligatoriamente sostenuto da tutti gli eventuali candidati dopo aver inviato il proprio curriculum vitae.

Si tratta se non altro di una sorta di preselezione che servirà all'azienda per la scrematura dei primi candidati.

La selezione avverrà in tre fasi principalmente. Avremo in prima battuta il contatto da parte dell'ufficio di competenza che confermerà l'idoneità al processo di selezione. Si riceverà quindi una mail con tutte le informazioni per le modalità di svolgimento del test e, coloro i quali lo supereranno, saranno successivamente contattati da Poste Italiane per un colloquio orale e una prova di guida per simulare la giornata lavorativa.

Pubblicità

Se siete interessati non esitate a consultare il sito ufficiale delle Poste Italiane, alla sezione Lavora con Noi. Vi ricordo inoltre che tra pochi mesi uscirà un mega Concorso per Polizia di Stato, che metterà a disposizione 1000 posti di lavoro. Per ulteriori informazioni stay tuned!