Nuove assunzioni in vista per Poste Italiane, che in questo mese di febbraio 2017 è alla ricerca di portalettere in quasi tutte le regioni italiane. Vediamo i requisiti e le modalità per candidarsi a questa offerta di lavoro, così come riportati sull'area recruiting del sito ufficiale dell'azienda.

Poste Italiane ricerca portalettere

Periodicamente Poste Italiane ricerca nuovi portalettere: un posto di lavoro ambito, anche se il contratto proposto è a tempo determinato e la durata dello stesso è subordinata alle esigenze aziendali, si parla generalmente di 4 o 6 mesi.

Pubblicità

Le selezioni attualmente in corso prevedono il reclutamento di personale soprattutto in diverse province di Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna, ma sono disponibili posti anche in Liguria, Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Marche.

Lavorare in Poste Italiane: i requisiti a febbraio 2017

I requisiti per diventare portalettere non prevedono conoscenze specialistiche. Per candidarsi è necessario però possedere un diploma di scuola superiore (voto minimo 70/100) o un diploma di laurea, anche a ciclo breve, avendo però ottenuto una votazione di almeno 102/110.

Occorre anche avere una patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale per la consegna della posta. Se intendete candidarvi per i posti disponibili nella provincia di Bolzano, dovrete possedere un patentino di bilinguismo. In generale si dovrà attestare l'idoneità generica al lavoro: qualora veniste assunti, dovrete presentare il relativo certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di competenza o dal vostro medico.

Bando postini Poste Italiane 2017: come candidarsi

Come candidarsi alle Offerte di lavoro di Poste Italiane appena descritte? Prima di tutto dovrete compilare il form online sul sito ufficiale dell'azienda.

Pubblicità

Se il vostro profilo sarà ritenuto idoneo, riceverete una chiamata da parte dell’ufficio Risorse Umane Territoriali, che vi comunicherà poi via email le modalità per effettuare un test attitudinale online.

Lo step successivo prevede una verifica in aula del test, un colloquio conoscitivo e una prova d’idoneità alla guida del motomezzo. Sottolineiamo che è possibile segnalare una sola area territoriale di preferenza tra quelle indicate sul bando. Il termine di presentazione delle candidature è fissato per il prossimo 5 marzo 2017.

Se volete ricevere aggiornamenti su questa e altre offerte di lavoro attive, vi consigliamo di cliccare su "Segui" in alto.