La Regione umbria, in collaborazione con l'Associazione Formazione Sociale e mediante l'uso dei Fondi messi in campo dai progetti e dai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo, ha organizzato un corso regionale del tutto gratuito e retribuito rivolto ai cittadini residenti nel territorio regionale che non abbiano un impiego, cioè che siano momentaneamente disoccupati e/o inoccupati. Il corso formerà profili professionali di Educatore - Animatore e si terrà presso la città di Gubbio, in via Leonardo Da Vinci, con un periodo di svolgimento di quattro mesi, da marzo 2017 fino a giugno 2017.

Le lezioni sono aperte solo a cittadini che siano residenti nel territorio della Regione Umbria da almeno sei mesi: per tutti coloro che non rientrassero in tali requisito il corso sarà a pagamento e avrà invece un costo di 800 euro, che potrà essere ridimensionato in più soluzioni mensili rateizzabili.

In particolare il corso è gratuito per tutti i giovani, anche non disoccupati, sopra gli anni 18 e al di sotto degli anni 30 residenti in Umbria, ed è gratuito anche per gli adulti di 30 o più anni che risultino disoccupati.

Per quanto riguarda i giovani, i fondi per l'organizzazione del corso provengono dai progetti finanziati dal piano nazionale della Garanzia Giovani, mentre per gli adulti il tutto è finanziato dalla Regione Umbria e dal FSE, il Fondo Sociale dell'Unione Europea.

Durata del corso e retribuzione

Il corso della Regione Umbria preparerà Educatori – Animatori. Nel documento unico regionale per le professioni tale profilo professionale viene definito come colui o colei che accoglie/accolgono un bambino o più bambini con una età compresa tra i dodici mesi e i sei anni in spazi gioco, ludoteche, centri ricreativi e organizzino attività di tipo ricreativo e ludico atte a incentivare la socializzazione tra i bambini, favorendone la crescita delle potenzialità, sempre rispettando i tempi individuali di ogni bambino.

Il corso avrà la durata di 152 ore, al quale seguirà un tirocino di quattro mesi, che sarà retribuito 2000 euro, ovvero ad ogni partecipante spetteranno circa 500 euro mensili. Sono previsti inoltre una serie di incentivi straordinari della regione fino a 6000 euro per ogni partecipante per l'assunzione degli allievi presso le aziende. Per informazioni si ci può rivolgere alla Dott.ssa Bicchielli contattando il numero di telefono 327-1216795 o 075-4653138.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto