La figura dell'operatore socio sanitario è una delle più ricercate degli ultimi anni, ma per svolgere questa professione è necessario conseguire una qualifica che viene rilasciata al termine di uno specifico percorso di formazione. Qui di seguito spieghiamo come accedere a questo corso gratuito per diventare oss e quali sono i requisiti richiesti per accedervi.

Operatore socio sanitario: corso estate 2017

La cooperativa Lab di Ancona ha indetto un bando per un corso di formazione oss completamente gratuito: la sede dello stesso è a Chiaravalle (AN) ed è possibile presentare la domanda di partecipazione fino al 10/07/2017.

Pubblicità
Pubblicità

Per accedervi è necessario scaricare la domanda di partecipazione presente sul sito della Lab ed inviarla alla cooperativa in questione tramite raccomandata A/R o attraverso pec. Il corso per diventare operatore socio sanitario ha una durata di 1010 ore suddivise in 550 di teoria, 450 di tirocinio e 10 dedicate gli esami finali. Le materie trattate riguardano principalmente tre aree tematiche ovvero: area socio-culturale, area igienico-sanitario e area tecnico-operativa.

Pubblicità

Tirocinio presso strutture convenzionate

Il tirocinio viene svolto presso strutture sanitarie e socio-sanitarie convenzionate ed al termine del corso viene rilasciato un attestato di qualifica valido ai sensi dell'articolo 14 L. 845/68. L'inizio delle lezioni è previsto per il mese di agosto del corrente anno e terminerà nell'agosto 2018. La frequenza è obbligatoria ma è previsto un tetto massimo di assenze pari al 10%.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici Lavoro

Requisiti per accedere al corso oss gratuito

I destinatari del suddetto corso sono 15 allievi, di cui 12 donne e 3 uomini. Devono essere residenti o domiciliati nelle Marche ed avere almeno 17 anni di età. Devono essere disoccupati ed in possesso della scuola dell'obbligo oppure aver conseguito l'assolvimento dell' obbligo scolastico. I cittadini stranieri devono presentare un regolare permesso di soggiorno e dichiarare eventuali titolo di studio acquisiti all'estero.

Tutti gli interessati devono presentare un certificato medico che attesti l'idoneità allo svolgimento della professione dell'operatore socio sanitario. L'ammissione è subordinata al superamento di una selezione che si svolgerà in tre diverse fasi che comprendono tra l'altro la valutazione dei titoli di studio, una prova scritta di cultura generale e un colloquio orale volto ad appurare la motivazione di partecipazione al corso.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto