Il prossimo 30 settembre il Miur renderà disponibili i modelli di domanda utili all'inserimento nella terza fascia del personale scolastico Ata, che permetterà di poter essere convocati per effettuare supplenze brevi nella specifica mansione per la quale si è presentata domanda. I soggetti in possesso dei requisiti saranno collocati in una graduatoria che avrà una validità di tre anni, pertanto avranno maggiore possibilità di essere convocati per supplenze, i candidati con punteggi più alti. Vediamo nel dettaglio come viene calcolato il punteggio.

Punteggi per personale Ata

Ogni candidato che presenterà domanda di nuovo inserimento/conferma/aggiornamento sarà inserito nella graduatoria di terza fascia del personale Ata, in base al voto in suo possesso. Il voto di ogni candidato è calcolato sulla base del voto del diploma conseguito rapportato a 10 (ad esempio chi ha conseguito un voto di 75 al diploma, per la domanda di assistente amministrativo avrà un voto di 7,5 punti).

Il punteggio totale sarà pertanto formato dal voto del diploma nel nostro esempio 7,5 punti, più eventuali titoli di certificazioni informatiche e digitali in nostro possesso, sempre a titoli di esempio l'Ecdl livello specialised ha valore di 0,60 punti, e quindi avremmo un voto totale di 8,10 punti. L'esempio proposto potrebbe essere il caso di un candidato che presenta per la prima volta la domanda di inclusione nelle graduatorie Ata di terza fascia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Invece, per chi ha già prestato servizio al voto del diploma e eventuali certificazioni, si aggiungerà anche il voto derivante da eventuale servizio prestato nella specifica mansione per cui si presenta domanda.

Ad esempio per la mansione di assistente amministrativo, il servizio prestato per un anno intero ha valore di 6 punti, di 0,50 per frazione superiore ai 15 giorni, e per ogni mese. Inoltre, ha valore di punteggio del valore di 1,2 punti ogni anno anche il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S.

E' utile precisare che i punteggi risultano dimezzati per alcune mansioni presenti nel bando, ad eccezione di assistente tecnico. Il termine utile per presentare le domande presso la scuola capofila prescelta è dal prossimo 30 settembre 2017 sino al 30 ottobre 2017. Infine, vorremmo ricordarvi che dopo la consegna manuale della domanda cartacea dovrete effettuare la scelta delle scuole sulla specifica sezione di Istanze Online.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto