Lavorare a Barcellona è senza ombra di dubbio il sogno di numerosi italiani in cerca di una nuova esperienza all'estero.

Punto di attrattiva per la sua storia, arte e cultura, la capitale catalana è uno dei più importanti centri nevralgici del turismo europeo. Lo stile di vita, la movida notturna, la cucina, costituiscono i simboli di una tendenza che influenza l'immaginario collettivo dei giovani del Vecchio Continente.

L'azienda Cpm International collabora da anni con le multinazionali di tutto il mondo per offrire servizi di contact-center di alta qualità.

Fra le varie compagnie è presente anche Airbnb, il noto portale online in cui ogni privato può mettere in affitto il proprio alloggio per turisti e viaggiatori. L'azienda è stata fondata nel 2008 a San Francisco, in California. Oggi è attiva in 191 paesi e chiunque abbia una stanza, un appartamento, una villa o addirittura un castello può inserire il proprio annuncio, decidere il prezzo di affitto ed essere contattato da migliaia di viaggiatori alla ricerca di un alloggio per il loro soggiorno turistico o di lavoro.

Tipologia di lavoro richiesto da Airbnb a Barcellona

I candidati assunti per lavorare con il servizio clienti di Airbnb a Barcellona dovranno ricoprire le seguenti mansioni:

  • Offrire supporto ai clienti italiani di Airbnb in modo amichevole e professionale;
  • Identificare e risolvere eventuali problemi utilizzando le risorse disponibili;
  • Registrare e aggiornare le informazioni dei clienti;
  • Rispondere alle richieste dei clienti via telefono e email;
  • Essere consapevoli delle procedure interne alla compagnia e dei propri obblighi contrattuali.

Profilo richiesto da Airbnb a Barcellona

Coloro che intendono candidarsi a Barcellona per lavorare con Airbnb dovranno dimostrare di possedere ottime abilità comunicative e di negoziazione.

Inoltre è richiesto un forte senso di responsabilità e predisposizione alla risoluzione dei problemi. Il candidato ideale è inoltre un appassionato di viaggi, possiede un livello fluente di inglese scritto e parlato, deve offrire la sua disponibilità a lavorare full-time per 39 ore alla settimana e mostrare flessibilità a lavorare per turni, compresi, periodicamente, anche i fine settimana.

Cosa offre l'azienda

Cpm International offrirà ai candidati assunti nel proprio servizio clienti per Airbnb un training pagato di 3 settimane e finalizzato all'inserimento lavorativo all'interno dell'azienda. Lo stipendio sarà di 14533 euro lordi annuali. Inoltre sarà possibile lavorare all'interno di un ambiente multiculturale, verranno impartite lezioni gratuite di inglese e spagnolo che permetteranno possibili avanzamenti di carriera. Saranno inoltre garantiti 24 giorni di ferie annuali e la possibilità di lavorare in uno degli uffici nel pieno centro di Barcellona. L'azienda in questione ha deciso di limitare questa opportunità di lavoro soltanto agli italiani che vivono attualmente in Spagna.

Come candidarsi

Per potersi candidare a Barcellona e avere la possibilità di lavorare con il servizio clienti di Airbnb basta collegarsi al sito di toplanguagejobs.it, effettuare l'iscrizione al portale, caricare il cv e in seguito digitare nel motore di ricerca la seguente parola-chiave: "Airbnb Italian Customer Experience Specialist".

Una volta avviata la ricerca apparirà l'annuncio in questione per Barcellona e ci si potrà candidare direttamente dalla pagina web.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!