Il 20 novembre 2017 si aprirà l'ambiente dedicato ai docenti neoassunti ovvero la sezione neoassunti.indire.2018.it, all'interno di tale sezione essi dovranno svolgere le 20 ore previste obbligatorie per la formazione online, valide per il superamento dell'anno di prova. Tra i documenti da compilare in tale sezione troverete anche il documento del Curriculum Formativo. Tale documento presenta una struttura articolata in diversi campi da compilare. Vediamo nello specifico maggiori dettagli sulla sua compilazione.

Indicazioni sul Curriculum Formativo

Nella sezione Curriculum formativo vi verrà chiesto di ricostruire una parte della vostra storia professionale e formativa: quella parte che ritenete abbia maggiormente contribuito al vostro modo di essere docente (è utile precisare che possono essere inserite anche esperienze non prettamente professionali, come ad esempio aver partecipato ad attività di volontariato, come dopo Scuola presso casa famiglia ecc, inoltre, possono essere incluse anche esperienze avvenute in contesti non formali, vissute al di fuori della scuola).

Vi anticipiamo che per una corretta compilazione dovrete innanzitutto, individuare gli eventi/esperienze significativi che vorrete inserire tra esperienze formali e non, che hanno valorizzato la vostra professione di insegnante.

Per la scelta degli eventi da riportare potrebbe essere di aiuto la seguente domanda: Cosa (o chi) ha rappresentato un punto di passaggio nella costruzione della professionalità come insegnante?Dopo la scelta degli eventi/esperienze da inserire nel vostro personale curriculum formativo vi verrà chiesto per ognuno di esso di:

  • Anno di inizio e durata (in mesi);
  • Breve descrizione;
  • Nome dell'attività;
  • Cosa avete imparato e come ha inciso sulla vostra professionalità?

Il curriculum formativo e professionale, in conclusione, è un utile strumento per ricostruire l’identità professionale del docente.

Questa notizia ha solo carattere introduttivo, infatti, prima della compilazione del Curriculum, andrà completato il bilancio Iniziale. Infine, vi ricordiamo quali sono gli altri documenti che dovranno essere compilati su Indire, ovvero le due attività didattiche, il bilancio finale, i bisogni futuri e i tre questionai di monitoraggio sull'intero processo formativo. Per tutti gli aggiornamenti premete il tasto segui.

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!