Le vacanze ed i giorni di riposo in genere sono da sempre un periodo gioioso per tutti. Consentono di staccare la spina e di rigenerarsi dopo le fatiche e le pressioni del lavoro. C'è chi ama trascorrere in panciolle, chi preferisce viverle da soli, chi in compagnia di familiari e delle persone care e c'è anche chi approfitta di queste giornate lontane dal lavoro per viaggiare. Quel che è certo è che sono dei giorni che tutti aspettano, e che incuriosiscono i più. Scopriamo insieme, dunque, quanti ponti ci saranno nel 2018.

I ponti più attesi

L'epifania quest'anno cade di sabato, la cosa non aggrada piacevolmente chi non lavora abitualmente nei weekend, anche se quest'ultimi avranno sicuramente modo di rifarsi.

Tra le festività più attese in Calendario c'è sicuramente la Pasqua che quest'anno cadrà il 1 aprile. Una Pasqua "bassa" dunque che consentirà, grazie anche alla Pasquetta, un ponte lungo magari anche nelle località di mare che in quel periodo si presentano solitamente in maniera piacevolmente mite.

Attenzione anche al 25 aprile, che cadrà al mercoledì, ed al primo maggio che sarà martedì.

Giorni festivi ravvicinati che potrebbero consentire, a chi ha delle ferie da smaltire, di prendersi un lungo periodo di vacanza. Ideale, magari, per affrontare un viaggio a lungo raggio.

Avvicinandoci all'estate, scopriamo che il 2 giugno ricadrà di sabato, mentre il Ferragosto sarà mercoledì.

Molto appetibile è invece il ponte di Ognissanti. Infatti, sarà giovedì 1° novembre 2018, e dunque con un solo giorno di ferie si potrebbero fare ben quattro di "festa".

Considerata la stagionalità ed il tempo a disposizione un city break potrebbe essere la scelta vincente durante questo ponte.

Ma è avvicinandoci al Natale che scopriamo i ponti migliori. Infatti, ad eccezione della feste dell'Immacolata che ricadrà di sabato. Il Santo Natale cadrà di martedì, con Capodanno che questa volta arriverà di martedì. Anche in questo caso, pochi giorni di ferie potrebbero essere utili per concedersi almeno una settimana di vacanza.

I Santi patroni

Oltre ai consueti ponti di carattere nazionale, non dobbiamo dimenticare le festività relative ai Santi Padroni delle principali città italiane. La ricorrenza di San Pietro e Paolo, festeggiati a Roma il 29 giugno, cadrà di martedì, mentre a Napoli San Gennaro "arriverà" di mercoledì. Sant'Ambrogio, patrone di Milano, offrirà una buona occasione ai milanesi visto che sarà venerdì.

Segui la nostra pagina Facebook!