Dopo l'aggiornamento sul bando pubblicato di recente al ministero della giustizia per 250 funzionari, in questo articolo ci occupiamo di bandi e occasioni di lavoro per laureati in legge ed economia con scadenza fino a marzo. Indichiamo quindi quando e come fare domanda nonchè le selezioni previste, iniziando da quelli indetti a livello nazionale.

Si attende bando per aspiranti giudici e funzionari in A.E.

E' in attesa di essere pubblicato sul sito del Ministero della giustizia e sulla Gazzetta Ufficiale il bando per 250 magistrati ordinari. Si tratta interamente di assunzioni a tempo indeterminato.

Le prove scritte che si terranno quindi a luglio consistono nella redazione di 3 elaborati in materia di diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo. I partecipanti avranno a disposizione 8 ore di tempo per svolgere ogni elaborato. Possono concorrere coloro che hanno la laurea in giurisprudenza e un dottorato di ricerca in materie giuridiche; o un diploma di specializzazione in una disciplina giuridica, o che sono abilitati all’esercizio della professione forense.Sono ammessi anche i laureati in giurisprudenza che hanno portato a termine uno stage presso gli uffici giudiziari di 18 mesi, presso l’Avvocatura dello Stato.

Ricordiamo anche che il Consiglio superiore della Magistratura (CSM) ha indetto un procedimento per concorrere alle selezioni per la nomina di 400 Magistrati Onorari, di cui 300 Giudici Onorari di Pace e 100 Vice Procuratori Onorari con scadenza 15 marzo.

Un altro concorso molto atteso e di imminente pubblicazione è quello in Agenzia delle Entrate dove sono previste nuove immissioni per circa 677 funzionari amministrativo-tributari, terza area. Si tratterà di posizioni cui possono accedere chi è in possesso di laurea in giurisprudenza, scienze politiche ed economia e commercio o lauree equipollenti.

Anche l'Agenzia del Demanio propone in questo mese di febbraio diversi posti di lavoro a tempo indeterminato rivolti a giovani laureati in Giurisprudenza, nella posizione di Referente Amministrativo ed Esperto Amministrativo in varie città d'italia come Roma, Ancona, Firenze. Occorre però aver maturato un'esperienza di Almeno 5 anni nel settore giuridico-legale-amministrativo in Amministrazioni Pubbliche.

Lo stipendio previsto si aggira intorno ai € 26.208/32.000. La domanda deve essere presentata entro il 28 febbraio 2018. Per maggiori dettagli visitate il sito online ''Agenzia del Demanio > Lavora con Noi > Posizioni aperte''.

Bandi pubblici per funzionari in vari comuni italiani: ecco i dettagli

Per quanto riguarda i concorsi indetti da vari entri locali segnaliamo sicuramente quello del comune di Venezia in vista della prossima stagione primaverile-estiva. Si tratta di varie selezioni pubbliche che interesseranno anche figure professionali come funzionari esperti giuridici, tecnici espertoiin informatica e istruttori addetti ufficio stampa.

In particolare è previsto il reclutamento a tempo indeterminato delle seguenti unità:

  • 50 agenti assunti con contratto a tempo determinato di 6 mesi;
  • 40 nuovi vigili con contratto di formazione e lavoro;
  • 3 istruttori addetti ufficio stampa;
  • 1 tecnico esperto in informatica;
  • 6 funzionari esperti giuridici;
  • 37 i lavoratori con contratto a tempo indeterminato.

Il comune di Maranello ha invece indetto un selezione pubblica per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato come istruttore direttivo amministrativo (categoria D).

C’è tempo fino al 15 marzo per presentare la domanda. Occorre essere in possesso di Laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale o diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento. L'avviso integrale sono pubblicati sul sito www.comune.maranello.mo.it - sezioni concorsi. Bisogna poi provvedere al versamento della tassa di concorso pari a 10 euro. Le prove saranno tese all’accertamento delle conoscenze, delle competenze acquisite e delle attitudini dei candidati, e consisteranno in: due prove scritte ed una prova orale.

Ancora un altro interessante concorso è quello in provincia di Bergamo, dove il comune di Osio Sopra ha indetto un bando con scadenza 11 marzo per un istruttore direttivo contabile a tempo indeterminato e parziale 18 ore settimanali - categoria D - posizione giuridica D1.

Bisogna aver conseguito laurea magistrale o il diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento in economia e commercio. Le prove consisteranno in: due prove scritte ( con risposta multipla e a contenuto teorico -pratico) ed una prova orale. Verrà svolta anche una prova preselettiva il 23 marzo. Per maggiori dettagli collegatevi su www.comune.osiosopra.bg.it - amministrazione trasparente - bandi di concorso.

Infine segnaliamo che il comune di Cave ha indetto un concorso per esami, per la copertura di 2 posti di istruttore amministrativo, a tempo pieno ed indeterminato categoria C, posizione economica C1.Come titolo di studio richiesto è il previsto diploma di scuola media superiore (durata anni cinque) o titolo equipollente.

Il bando Scade l’11 marzo. Il testo integrale del bando è visualizzabile su: www.comune.cave.rm.it ed è disponibile in comune - Ufficio personale.