Il Ministero della Giustizia ha bandito un concorso pubblico che prevede l'assunzione di migliaia di agenti di Polizia Penitenziaria, un'ottima opportunità per tutti coloro che sognano di intraprendere un percorso lavorativo nel suddetto corpo. Sono tantissimi i posti disponibili per il maxi-concorso che prevede l'assunzione di ben 1220 allievi agenti: andiamo a scoprire quali sono i requisiti e le scadenze stabilite per chi intende presentare la propria domanda.

Concorso Polizia Penitenziaria 2018: i requisiti e i posti disponibili

Quali sono i requisiti per potersi candidare al prossimo Concorso 2018 Polizia Penitenziaria? Innanzitutto è necessario essere cittadini italiani, con tutti i relativi diritti politici e civili, e aveer un'età compresa tra i 18 e i 28 anni. Per quanto concerne, invece, i requisiti fisici, saranno avvantaggiati coloro che sono in possesso di una buona corporatura e che in generale dimostreranno di avere l'idoneità fisica, psichica e attitudinale al profilo personale per il quale intendono candidarsi.

Il titolo di studio richiesto è la licenza media per i volontari di ferma prefissata, mentre gli allievi agenti devono aver conseguito un diploma presso la scuola secondaria di secondo grado. Come sono suddivisi i 1220 posti?

  • 366 posti per allievi agenti, destinati ai civili in possesso dei requisiti suddetti.
  • 256 posti sono riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) oppure quadriennale (VFP4).
  • 598 posti, quasi la metà dei posti totali, che andranno a coloro che sono già in servizio da almeno 6 mesi come volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), dunque in rafferma

Le prove d'esame e le scadenze

I futuri allievi della polizia penitenziaria, o aspiranti tali, dovranno superare una serie di esami e prove scritte, orali e fisiche.

In primo luogo ci sarà una prova scritta che consiste in alcune domande di cultura generale a risposta multipla. Seguiranno poi accertamenti di natura attitudinale e psico-fisica. Per quanto riguarda invece le scadenze, coloro che intendono candidarsi al maxi-concorso dovranno presentare la propria domanda entro oggi, 29 marzo 2018.

Come è possibile inviare la propria domanda? Gli aspiranti dovranno procedere all'inoltro della propria istanza mediante l'apposita procedura telematica messa a disposizione dalla piattaforma ufficiale del Ministero della Giustizia.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!