Tra meno di 24 ore avrà inizio lo sciopero dei treni del giorno 8 marzo 2018, che avrà ripercussioni sul trasporto ferroviario in tutta Italia. A seguire, gli orari delle fasce di garanzia per i treni regionali di Trenitalia. In occasione dello sciopero generale di domani, a scioperare non saranno soltanto i lavoratori Trenitalia. A fermarsi, infatti, saranno anche i dipendenti Trenord e Italo NTV. Bisogna aggiungere, infine, che il settore del trasporto ferroviario subirà nuove modifiche nella seconda parte del mese di marzo, come avremo modo di segnalarvi nella parte finale del contributo odierno.

Orari fasce garanzia treni regionali Trenitalia per lo sciopero dell'8 marzo

In occasione dello sciopero dei treni di giovedì 8 marzo, il servizio di trasporto regionale Trenitalia circolerà regolarmente dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00, ovvero negli orari di maggiore afflusso dei pendolari, soliti a spostarsi con il treno per andare al lavoro e tornare a casa nel tardo pomeriggio/inizio sera. Come succede regolarmente in occasione di queste giornate, le Frecce di Trenitalia non subiranno alcuna modifica alla loro circolazione, dunque saranno garantite a tutti gli orari le corse che prevedono lo spostamento con una delle Frecce della società Trenitalia.

Oltre ai trasporti con le Frecce, saranno garantiti anche i collegamenti con l'aeroporto di Fiumicino dalla stazione Roma Termini, così da non rendere difficoltoso l'arrivo o la partenza dei turisti o pendolari da o per l'Italia. Tali informazioni sono reperibili consultando la nota di avviso pubblicato sul sito ufficiale fsnews.it, utilizzato da Ferrovie dello Stato per le comunicazioni più importanti.

Cogliamo l'occasione per ricordare che i canali ufficiali a cui rivolgersi in caso di problemi sono la pagina trenitalia.com e l'account Twitter @fsnews_it. Se si vuole rimanere aggiornati su eventuali modifiche all'orario di circolazione dei treni, si consiglia di visitare il sito ufficiale di Trenitalia oppure il profilo twitter di Ferrovie dello Stato.

Dopo lo sciopero dei treni dell'8 marzo

Il giorno 18 marzo sciopero dei dipendenti Trenitalia DPR della regione Emilia Romagna, dalla mezzanotte alle ore 21.00.

Il giorno successivo, il 19 marzo, agitazione dei lavoratori della società RFI della UST di Napoli dalle 9.00 alle 17.00. Un altro sciopero è in calendario il 21 marzo, coinvolgerà il personale Trenord nell'intera regione Lombardia per 8 ore, dalle 9.00 alle 17.00. Il giorno seguente, dalle 21.00 del 22 marzo per tutte le successive 24 ore sciopero dei dipendenti Trenitalia divisione DPLH della regione Calabria, con il ritorno alla normalità previsto per le 21.00 del 23 marzo. L'ultimo sciopero del mese è fissato per il 25 marzo, quando ad astenersi dal lavoro saranno i dipendenti Trenitalia delle regioni Piemonte e Valle d'Aosta, dalle 3 del mattino fino alle 2.00 del giorno successivo.

Per una visione complessiva, potete consultare il calendario degli scioperi dei trasporti di marzo.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!