In anticipo rispetto alle previsione fatte, da questa sera martedì 24 luglio 2018, sul sito del Miur è disponibile l’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta (ovvero coloro i quali hanno superato la prova pre-selettiva tenutasi ieri 23 luglio) del concorso per dirigenti scolastici.

Tale concorso è volto alla selezione di 2.425 nuovi dirigenti di cui 9 destinati alle scuole di lingua slovena o bilingue presenti in Friuli Venezia Giulia.

Alla prima prova selettiva del concorso dirigenti hanno partecipato 24.082 candidati effettivi sui 34.580 iscritti, la maggior parte dei candidati sono state donne (17.279 donne e 6.803 uomini).

Il numero totale dei candidati che hanno superato la prova pre-selettiva sono pari a 8.736, trentasei candidati in più rispetto al bando (ciò dovuto alla parità di punteggio). Vediamo i dettagli sul voto minimo di accesso e i punteggi raggiunti dai candidati.

Voto minimo di accesso e i punteggi raggiunti dai candidati

Nettamente più basso il voto minimo di accesso alla prova scritta del concorso dirigenti rispetto alle prime statistiche proposte dall'Ansa, che attribuiva un voto minimo di 74 punti contro il voto minimo raggiunto di accesso che è pari a 71,70.

Il punteggio minimo di accesso è stato molto più basso anche rispetto allo scorso concorso del 2011, nel quale si superò la prova pre-selettiva con 80 punti.

Inoltre, vorremmo informarvi dei punteggi raggiunti dai candidati presenti nelle prime posizioni della graduatoria degli ammessi alla prova scritta, in particolare hanno raggiunto il voto di punti 100 ben 189 candidati.

A seguire 15 candidati hanno raggiunto un punteggio pari a 99 punti, sono 9 i candidati che hanno raggiunto il punteggio di 98 punti e 22 il punteggio di 97,7.

I candidati che hanno conseguito il voto più basso di ammissione ovvero 71,7 sono pari a 55.

La maggior parte dei candidati che hanno sostenuto la prova pre-selettiva sono donne con un'età fino ai 49 anni, come la docente di inglese Alfonsina Cavalluzzi del Volta di Milano, che ha sostenuto una prova pre-selettiva perfetta, consegnando prima dello scadere del tempo.

Ricordiamo che i candidati che hanno superato la prova pre-selettiva sosterranno la prima prova scritta in parte in lingua straniera, nel mese di ottobre e poi l'orale (sulla base delle graduatorie di merito, seguiranno due mesi di formazione dirigenziale e di quattro mesi di tirocinio selettivo a scuola).

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!