Annuncio
Annuncio

Si rende noto che l'Agenzia delle Entrate e l'Agenzia del Demanio hanno avviato nuovi bandi di concorso pubblico, per il reclutamento di ulteriore personale esperto da assegnare presso varie sedi di lavoro situate in Italia [VIDEO].

Bandi di Concorso a ottobre 2018

L'Agenzia delle Entrate ha promosso una procedura selettiva pubblica, per l'assunzione con un contratto a tempo indeterminato di 15 funzionari per la III area funzionale, fascia retributiva F1, per servizio amministrativo-tributario, designati presso gli uffici dell'Agenzia delle Entrate di Bolzano.

I posti a concorso sono distribuiti [VIDEO]:

  • per il gruppo linguistico tedesco 12 ubicazioni;

  • per il gruppo linguistico italiano 2 posizioni;

  • per il gruppo linguistico ladino 1 collocazione.

Da precisare che i candidati per poter partecipare a tale selezione devono detenere i seguenti titoli di studio e requisiti:

  • diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, o diplomi di laurea pari per legge;

  • diploma di laurea in lingua tedesca o lingua italiana;

  • possedere la cittadinanza italiana;

  • risultare a norma con il servizio di leva;

  • diritto elettorale attivo;

  • idoneità fisica al lavoro;

  • avere il documento di pertinenza o di associazione ad uno dei tre gruppi linguistici.

La domanda di ammissione al bando deve essere stilata e inoltrata soltanto telematicamente entro le ore 18:00 di venerdì 12 ottobre 2018.

Advertisement

Per attingere ad altre informazioni contattare il sito online dell'Agenzia delle Entrate.

L'Agenzia del Demanio ha istituito ben quattro bandi di concorso pubblico, per l'arruolamento a tempo indeterminato di 2 esperti tecnici lavori, un esperto amministrativo e un referente legale, da destinare nelle aree lavorative di Ancona (Marche), Napoli (Campania), Roma (Lazio). Gli eventuali partecipanti possono aderire a tale procedimento di selezione solo se in possesso dei successivi titoli di istruzione e requisiti:

  • laurea magistrale in ingegneria civile-edile;

  • laurea in giurisprudenza;

  • iscrizione all'ordine professionale;

  • detenere l'abilitazione all'attività forense;

  • esperienza di almeno cinque anni maturata nelle pubbliche amministrazioni con l'incarico di tecnico amministrativo RUP e in ambito privato con la nomina di direttore tecnico presso aziende edili;

  • fluenti competenze nell'uso del pacchetto Office, CAD e di software per il BIM;

  • viene richiesta l'abilitazione alla guida di veicolo con patente di categoria B;

  • avere una notevole esperienza nel campo giuridico-legale-amministrativo.

Per quanto concerne la retribuzione oscilla da 25.272 a 32.000 euro lordi annui.

Advertisement

Mentre, riguardo la domanda di partecipazione deve essere esibita unicamente per via telematica [VIDEO] entro le ore 24:00 di venerdì 12 ottobre 2018. Per ottenere maggiori dettagli consultare il portale internet dell'Agenzia del Demanio.