Come anticipato precedentemente, oggi pomeriggio 26 novembre, è stata attivata la piattaforma dedicata dell'Indire: neoassunti.indire. it/2019. La sua apertura dà l'avvio alla formazione online dei docenti assoggettati all'anno di prova e formazione (ossia i docenti neoassunti e quelli con passaggio di ruolo), compresi i docenti al terzo anno FIT (per questi ultimi sarà presente una specifica sezione).

Pubblicità
Pubblicità

Per l'anno di prova dei docenti neoassunti è prevista una formazione online di 20 ore, anche se la piattaforma non tiene conto del tempo effettivo di connessione. L'accesso alla piattaforma avviene previa registrazione ed ottenimento delle credenziali d'accesso. L'username è costituito da nome.cognome mentre la password dovrà essere scelta dall'utente. Al momento l'ambiente è chiuso ai tutor. La registrazione e l’accesso per i tutor sarà possibile dalla primavera 2019, per permettere loro di scaricare l'attestato.

Pubblicità

Dettagli piattaforma neoassunti Indire 2019 e attività

L’ambiente online consentirà ad ogni docente di esportare la documentazione elaborata per la discussione finale. Questa è costituita dal portfolio professionale che documenta la progettazione. Al fine dell'esportazione del portfolio professionale dovranno essere compilati i questionari di monitoraggio delle altre fasi del percorso formativo. Inoltre, all'interno di Indire sarà possibile anche ricercare materiali di studio, risorse didattiche e siti dedicati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

I docenti neoassunti potranno prendere visione di tutta la normativa che disciplina l'anno di prova e formazione ovvero:

  • Decreto Ministeriale 850 del 27/10/15;
  • Circolare Ministeriale 35085 de 2/08/18;
  • FIT Decreto Legislativo 59 del 13/04/17;
  • FIT Decreto Ministeriale 984 del 14/12/17;
  • FIT Nota 41693 del 21/09/2018.

Infine, si ricorda che sono già attive le Faq nelle quali sono fornite le risposte ai dubbi più frequenti.

Nella prima Faq è spiegato in modo chiaro come effettuare la procedura di registrazione. A tal proposito riportiamo una domanda molto richiesta dai docenti neoassunti: 'Una docente neoassunta in maternità deve iscriversi ugualmente alla piattaforma 2019?' In questo caso non c'è una risposta univoca in quanto l'obbligatorietà o meno della formazione dipende dalla data di rientro in servizio. In casi come questi risulta perciò necessario rivolgersi all'ufficio scolastico di riferimento per avere maggiori chiarimenti.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto