"Nel 2019 i pensionandi prenderanno di più rispetto al 2018, e quindi tanti giovani troveranno un lavoro per andare a occupare quei posti che verranno liberati da chi potrà usufruire della Quota 100", lo ha dichiarato il ministro dell'Interno e segretario federale della Lega Matteo Salvini dimostrandosi soddisfatto dell'operato dell'esecutivo giallo-verde che ha portato all'approvazione da parte del Senato della nuova Legge di Stabilità 2019.

Il Premier Conte assicura che i decreti arriveranno a gennaio

La Commissione Bilancio al Senato, infatti, ha dato il via libera alla Legge di Bilancio che contiene gli interventi in materia previdenziale e economica volti a superare la precedente Riforma Fornero tanto sbandierati dal Movimento 5 Stelle e dalla Lega. Si tratta del meccanismo della Quota 100 e del cosiddetto reddito di cittadinanza per i quali sono ancora attesi i decreti legge. Stando a quanto si apprende da "Fanpage", il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha assicurato che i decreti verranno approvati a gennaio e avrebbe illustrato i prossimi impegni del Governo.

Pubblicità
Pubblicità

Come ormai noto, il testo della nuova Legge di Bilancio ha superato positivamente l'esame al Senato e dovrà approdare entro oggi dinanzi alla Commissione Bilancio alla Camera per una terza lettura definitiva. I decreti, invece, arriveranno entro il 10 o il 12 gennaio come annunciato anche dal Sottosegretario al ministero del Lavoro Claudio Durigon. "E' normale che quando si fa una manovra così ad ampio raggio si possa lasciare degli scontenti", ha dichiarato il Premier Giuseppe Conte assicurando che i decreti legge su Quota 100 e sul cosiddetto reddito di cittadinanza saranno adottati nei prossimi giorni.

Pubblicità

Salvini detta i tempi sulle misure

Sempre lo stesso Conte ha ribadito che nella nuova manovra finanziaria sono contenuti gli interventi promessi agli italiani che di certo non deluderanno le aspettative garantendo così il rilancio dell'economia italiana. Anche il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha spiegato che al centro della manovra ci sono gli italiani mentre il segretario federale della Lega Matteo Salvini detta i tempi di approvazione delle misure.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni Matteo Salvini

Difatti, stando a quanto affermato dal leader del Carroccio sia reddito di cittadinanza sia Quota 100 arriveranno all'inizio dell'anno tempi tecnici permettendo. Tuttavia, nella Legge di Stabilità sono confermati il divieto di cumulo e il sistema delle finestre mobili trimestrali che ritarderanno le uscite di tre mesi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto