Per il mese di febbraio, ci sono ben sei bandi in scadenza funzionali a premiare le migliori tesi di laurea che trattino uno specifico tema o possano essere ricondotte ad una precisa area tematica.

Pubblicità

I premi per i quali sarà possibile candidarsi entro il mese di febbraio, sono:

  • Premio Associazione Italiana Internal Auditors;
  • Premio ZwickRoell;
  • Premio Elisabetta Paoletti;
  • Premio Lions Club Vigonza 7 Campanili;
  • Premio No smog;
  • Premio Giorgio Vincenzi.

I bandi in scadenza

Per poter concorrere all'assegnazione del premio, è necessario rispettare in primis i requisiti tematici richiesti per ciascuno di essi:

  • Associazione Italiana Internal Auditors: saranno premiate con un contributo di 1000 euro le prime due tesi classificate che abbiano approfondito il tema del ruolo dell'Internal Auditors a supporto della mappatura e della gestione dei rischi di azienda.
  • ZwickRoell: sarà riconosciuto un premio di 5000 euro al miglior tesista che abbia svolto il lavoro più innovativo in tema di macchine di prova. Le domande dovranno pervenire entro il 5 febbraio.
  • Elisabetta Paoletti: entro il 15 febbraio dovranno essere inviate le candidature per concorrere all'assegnazione di un premio economico di 4000 euro che abbia ad oggetto la funzione svolta dagli Enti Locali nell'ambito della riforma della Pubblica Amministrazione.
  • Lions Club Vigonza: con questo premio si vuole attribuire un riconoscimento di 2000, 1000 e 500 euro alle tre migliori tesi di laurea che riguardino il campo delle malattie rare. Ci sarà tempo per candidarsi fino al prossimo 19 febbraio.
  • No Smog: saranno premiate con borse di studio di 10.000 euro, le quattro tesi di laurea migliori inerenti alla risoluzione del problema dell'inquinamento delle nostre città, con particolare riferimento alla città di reggio Emilia. Le candidature al premio dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2019.
  • Giorgio Vincenzi: per concorrere all'attribuzione di questo premio, sarà necessario aver svolto un elaborato che abbia ad oggetto i rapporti di lavoro nel settore del credito. Il premio in questione avrà un valore economico di 5000 euro e le richieste di partecipazione dovranno essere inviate entro il prossimo 28 febbraio.

Modalità di partecipazione

Per concorrere all'assegnazione di un premio, sarà necessario inviare le domande di partecipazione entro i termini previsti per ciascuno di essi.

Tutti coloro che sono interessati a partecipare, sono invitati a consultare i bandi relativi a ciascuno di essi, sui quali saranno individuabili anche i requisiti specifici che il candidato dovrà possedere, le modalità di invio della domanda di partecipazione e la documentazione necessaria per poter concorrere.