Attualmente, sono in atto numerose opportunità lavorative per conto di alcune aziende pubbliche come l'Agenzia delle Entrate, l'Ente nazionale per le strade, le Poste Italiane, le Ferrovie dello Stato, l'Istituto Nazionale Previdenza Sociale e il Ministero della Giustizia per il conferimento di vari posti di lavoro destinati a profili esperti da indirizzare presso le proprie strutture situate sul territorio nazionale.

Bandi di concorso aprile

La direzione centrale Risorse umane e organizzazione ha attivato un concorso pubblico, per l'inserimento di 150 dirigenti di II fascia da assegnare in via prioritaria alla direzione di uffici anteposti a servizi operativi di gestione, riscossione e contenzioso dei tributi di pertinenza dell'Agenzia delle Entrate.

Pubblicità
Pubblicità

Possono partecipare a tale selezione le seguenti figure:

  • magistrati ordinari;

  • amministrativi o contabili;

  • avvocati dello Stato;

  • professori di I fascia di atenei pubblici o privati,

  • dirigenti di I fascia dell'Agenzia delle Entrate, anche in quiescenza da non oltre due anni alla data di divulgazione del suddetto bando.

La domanda di ammissione può essere presentata entro le ore 23:59 di mercoledì 17 aprile 2019 tramite la casella PEC: dc.ruo.incarichi @ agenziaentrate.it.

La società ANAS ricerca 24 risorse con la mansione di operaio elettromeccanico e 7 soggetti con il ruolo di operaio specializzato elettromeccanico, da inquadrare con un contratto occupazionale a tempo indeterminato B1-B e da collocare nell'area territoriale della regione Lombardia. Ma diamo un'occhiata ai titoli di studio e ai requisiti di accesso:

  • diploma ad indirizzo meccanico, elettrotecnico, elettronico;

  • esperienza di almeno otto anni in ambito impiantistico e meglio ancora se nel settore della media tensione-bassa tensione e delle manovre in MT;

  • competenza delle protezioni elettriche MT-BT;

  • capacità della strumentazione per eseguire prove e verifiche elettriche;

  • detenere la patente di guida di tipo B;

  • diviene un plus la residenza in Lombardia.

La domanda di assunzione deve pervenire entro sabato 20 aprile 2019.

Pubblicità

Le PT selezionano con un contratto a tempo indeterminato figure di front end con orario di lavoro part time in possesso del diploma di istruzione superiore quinquennale con un punteggio equivalente a 70/100 o 42/60 e diviene di preferenza l'aver maturato esperienze professionali in impieghi a contatto con il pubblico e/o nel settore commerciale-vendita. Le sedi lavorative si trovano nelle successive regioni d'Italia:

  • Abruzzo;

  • Emilia Romagna;

  • Friuli Venezia Giulia;

  • Lazio;

  • Liguria;

  • Lombardia;

  • Marche;

  • Piemonte;

  • Sardegna;

  • Toscana;

  • Trentino Alto Adige;

  • Umbria;

  • Valle D'Aosta;

  • Veneto.

La domanda di adesione va inoltrata entro martedì 30 aprile 2019.

Ricerche in corso a maggio

Le FS assumono con un contratto a tempo indeterminato personale in qualità di meccanico da accogliere in Terminali Italia Srl presso la Direzione Operativa del Terminal di Verona Quadrante Europa. Ma scopriamo quali sono i titoli di studio e i requisiti richiesti:

  • diploma di scuola media superiore;

  • patente di guida B;

  • abilità nei disegni elettrici;

  • diventa preferenziale il domicilio nella regione Veneto, l'aver conseguito i diplomi nel campo tecnico ad indirizzi: elettronica ed elettrotecnica, meccanica e maccatronica e la preparazione dei più importanti sistemi office e SAP.

La candidatura deve giungere entro giovedì 2 maggio 2019.

Pubblicità

La direzione centrale relazioni esterne ufficio relazioni con i Media ha diffuso l'avviso per lo svolgimento della pratica forense tramite l'Avvocatura dell'INPS. I concorrenti per compiere la pratica devono possedere i seguenti requisiti:

  • avere la cittadinanza italiana o europea;

  • detenere le qualità necessarie per l'iscrizione nel registro dei praticanti avvocati tenuto dal Consiglio dell'Ordine degli avvocati mediante il Tribunale nel territorio del cui distretto si trova l'ufficio legale dell'Inps specificato nell'istanza di pratica;

  • se già iscritto nel registro speciale dei praticanti tramite il Consiglio dell'Ordine, non detenere un'anzianità di iscrizione superiore a due mesi.

La domanda per essere ammessi alla pratica forense deve essere esibita unicamente per via telematica (tranne il Trentino Alto Adige, il cui schema di istanza è in calce al bando), usufruendo dell'appropriato form messo a disposizione sul portale web dell'Istituto in base al percorso: www.

Pubblicità

inps.it > homepage > avvisi, bandi e fatturazione > avvisi > pratica forense presso l'avvocatura dell'INPS, dalle ore 12:00 di mercoledì 10 aprile 2019 sino alle ore 14:00 di venerdì 10 maggio 2019.

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato un avviso di selezione, per titoli e colloquio d'idoneità, per il reclutamento di esperti in servizio sociale in possesso dei successivi titoli universitari e requisiti:

  • laurea magistrale o di vecchio ordinamento in servizio sociale;

  • essere abilitati all'attività professionale di assistente sociale;

  • essere iscritti all'albo professionale degli assistenti sociali;

  • assenza di carichi pendenti;

  • partita I.V.A.;

  • età superiore ai 25 anni.

La domanda di partecipazione deve essere trasmessa esclusivamente mediante la casella PEC: prot.uepe.torino @ giustiziacert.it entro le ore 24:00 di venerdì 10 maggio 2019.

Leggi tutto