È stato pubblicato ieri 18 aprile 2019, sul sito dell'ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro) il bando di concorso per la selezione di 3 mila navigator. I navigator o tutor saranno le figure centrali dell’assistenza tecnica del reddito di cittadinanza. La loro funzione sarà quella di assicurare assistenza ai centri per l'impiego nella definizione e qualificazione del piano personalizzato.

Pubblicità
Pubblicità

Le istanze vanno presentate online sul sito dedicato dell'Anpal, per l'accesso al modello di domanda occorre essere in possesso del Pin dell'Inps, oppure Spid o Cns (carta nazionale dei servizi). Il termine ultimo per inviare l'istanza è previsto per il prossimo 8 maggio ore 12:00. Vediamo maggiori dettagli sulla procedura d'invio e il compenso previsto per i navigator.

Domanda di partecipazione e compenso

Il candidato a seguito dell'accesso alla domanda dovrà provvedere a compilarla in ogni sua parte, i dati anagrafici risultano già inseriti.

Pubblicità

A seguito dell'invio il sistema genererà un codice identificativo della domanda, la quale andrà stampata e firmata ed esibita nel luogo e nel giorno stabilito per lo svolgimento della prova scritta. I candidati che hanno presentato domanda saranno ammessi alla prova selettiva, secondo un rapporto di 1 a 20 tra posizioni ricercate e candidature pervenute su base provinciale, tenendo in considerazione anche il miglior voto di laurea (a parità di requisiti sarà scelto il candidato più giovane).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

L'Anpal pubblicherà sul proprio sito gli elenchi provinciali degli ammessi alla prova, dove tra l'altro sarà specificato anche la data e il luogo dove andrà svolta lo scritto. La prova scritta si svolgerà nella capitale e comprenderà 100 domande riguardanti argomenti che spaziano dalla cultura generale, informatica, logica fino ad economia aziendale (per ogni argomento previsto saranno proposte ai candidati 10 domande).

I candidati avranno a disposizione 100 minuti per rispondere ai quiz proposti, il punteggio minimo per superare la prova è di 60/100 per essere inseriti in graduatoria di merito (ogni risposta esatta vale un punto, zero per le risposte non date e ‐ 0,4 punti per ogni risposta sbagliata o risposta doppia. I vincitori di concorso avranno un incarico di collaborazione che avrà durata di due anni fino al 30 aprile 2021 (le assunzioni dovrebbero avvenire nel mese di giugno).

Pubblicità

Inoltre, è previsto un periodo di formazione on the job in ingresso della durata di 6 / 8 mesi. Il compenso dei navigator sarà di circa 1600 euro netti al mese, a quali si aggiungeranno 300 euro lordi di rimborso spese quali vitto, alloggio (per un totale di circa 30 mila euro annui tra stipendio e rimborsi).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto