Nelle ultime ore i canali social dell'INPS, in particolar modo la pagina Facebook 'INPS per la Famiglia', sono stati letteralmente sommersi dalle più disparate domande, poste dai tantissimi utenti che, spesso per conto di amici e parenti, stanno cercando di reperire informazioni concrete su come ottenere il reddito di cittadinanza.

Una mole di quesiti che ha costretto chi gestisce i social dell'INPS – non è dato sapere se si tratti di veri e propri social media manager o funzionari dell'INPS prestati alla gestione dei canali online – ad assolvere a più richieste del solito, rispondendo a domande di ogni genere, spesso mal poste o piene di imprecisioni.

L'INPS risponde senza peli sulla lingua: il risultato è esilarante

Ad un certo punto, come spesso accade sui social, la pazienza è finita, ed il tono delle risposte ha iniziato ad essere ben più velenoso, indispettito, spazientito, a tratti sarcastico e polemico, come se a rispondere non fosse un ente ufficiale ma un qualsiasi utente del web. Il risultato spesso e volentieri è stato a dir poco esilarante, tant'è vero che nella prima mattinata di oggi, alcuni screenshot, catturati tra i commenti degli ultimi post della pagina sopracitata hanno rapidamente iniziato a viralizzarsi su vari gruppi e pagine Facebook.

Su tutti spiccano sicuramente la richiesta di una donna, che ha implicitamente ammesso il lavoro in nero di suo figlio – i commenti, è bene ricordarlo, venivano pubblicati su una pagina ufficiale a nome dell'INPS – e le risposte date ad una signora, sostanzialmente presa in giro per la sua foto profilo, in cui è ritratta mentre indossa delle orecchie da coniglio.

Il giornale del 'Blastatore' Mentana è il primo a dare la notizia

Dopo essere diventati virali su Facebook, in commenti i questione sono stati rilanciati da svariate testate giornalistiche, prima tra tutte 'Open', il giornale online diretto da Enrico Mentana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

E non avrebbe potuto essere altrimenti, dato che il direttore del TG di La 7 è ormai, tra le altre cose, una vera e propria star del web grazie alle risposte senza peli sulla lingua che non si fa problemi a dare ai suoi detrattori, sulla sua ormai seguitissima pagina Facebook.

Risposte talmente popolari da dare vita ad un'altra pagina Facebook, anch'essa estremamente popolare, dal titolo 'Mentana blasta la gente', un canale social in cui vengono pubblicati screenshot che catturano i vari botta e risposta, spesso esilaranti, tra l'ex direttore del Tg 5 e gli utenti online che a vario titolo vengono a contestarlo.

Va da sé che il titolo dato dal giornale di Mentana all'articolo dedicato poche ore fa alla vicenda INPS sia stato proprio 'L'INPS blasta la gente'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto