Appena bandito un concorso per assegnare un posto a tempo pieno di Agente di Polizia Locale presso il Comune di Sesto ed Uniti in Lombardia, Provincia di Cremona. Non ci saranno prove di selezione nel caso in cui il numero di candidati sia inferiore a 30; in caso contrario si terranno due prove di esame, delle quali una scritta e l'altra orale. Le verifiche tratteranno le materie che seguono:

  • Legge quadro sull'ordinamento della Polizia Municipale (7.3.1986, n.65); Legge regionale dei servizi di polizia locale (1.4.2015, n.6): carica e mansioni della Polizia locale
  • Diritto Amministrativo attuato agli Enti Locali, con specifico riguardo alla procedura di amministrazione e alla facoltà degli ordini (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti locali a norma dell'articolo 31 della legge 3 agosto 1999, n.265, G.U. n.227 del 28.9.2000)
  • Direttiva in merito di Polizia Edilizia
  • Normative in merito di Pubblici esercizi e Commercio
  • Codice stradale e corrispondente ordinamento esecutivo
  • Legge di depenalizzazione n.689 del 24.11.1981
  • Conferma della competenza in merito di lingua straniera e di nozioni più comuni di informatica
  • Alcune nozioni sul Diritto Penale, con specifico ragguaglio ai delitti contro la pubblica amministrazione
  • Alcune nozioni sulla Legislazione Anagrafica, con specifico riguardo ai decreti sull'immigrazione

I candidati a tale bando dovranno godere dei successivi requisiti:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado

  • Possedere una competenza linguistica di almeno una lingua straniera a scelta tra francese e inglese

  • Non avere alcuna proibizione nella portata e nell’uso di armi e attestare l’assoluto consenso per l'utilizzo e per la portata di queste.

  • Rinunciare allo stato di obiettore di coscienza. A tal proposito, infatti, è proibito prendere parte a concorsi che necessitino un impiego di anni.

  • Non essere stato processato in precedenza per reati quali delitti non colposi, condanne penali, condanne che vietino l’assunzione di cariche di dipendente pubblico o che stabiliscano l’impotenza di adempimento di determinate cariche, né essere stati certificati decaduti, oppure dimessi o sollevati da una carica presso la Pubblica Amministrazione oppure respinti dal Corpo militare o dalle Forze Annate o esonerati dagli uffici pubblici.

  • Nel caso in cui foste già dipendenti, assicurare di non aver alcun precedente disciplinare o penale nè negli ultimi due anni nè in svolgimento
  • Secondo la legge n.68 del 12.3. 1999, non essere nello status di disabile
  • Il possedimento della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno stato appartenente all'UE; il possedimento della Patente di guida categoria B
  • Età compresa fra i 18 e i 40 anni (non ancora raggiunti in data di scadenza del concorso)
  • Possesso dei requisiti fisici necessari per l'adempimento a tutti gli incarichi, e di alcuni requisiti in particolare
  • Essere idonei al concorso secondo gli obblighi di leva per i candidati di sesso maschile nati nel o dopo il 31 dicembre del 1985
  • Beneficiare di tutti i diritti politici e civili
  • Avere competenza con i dispositivi e i programmi elettronici più comuni

Domanda e scadenza

Le domande di candidatura dovranno essere inviate non oltre le ore 12:00 del 22 luglio 2019, presso il Comune di Uniti e Sesto o tramite pdf per posta elettronica all'indirizzo comune.sestoeduniti@pec.regione.lombardia.it, oppure per posta con rispettiva ricevuta.

Le domande dovranno essere accompagnate necessariamente dalla patente e dalla carta d'identità. Lo stipendio annuo stabilito inizialmente è di € 20.334,07.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto