È stato proclamato dall'Asp (azienda pubblica di servizi alla persona) di Piacenza un nuovo concorso per il reclutamento di 66 postazioni di lavoro per Oss (operatori socio sanitari). Coloro che verranno assunti inizieranno a lavorare con un contratto a tempo indeterminato presso le diverse sedi dell'Asp.

Le postazioni disponibili

Il bando provvede al reclutamento di:

  • 22 postazioni a tempo pieno e 5 postazioni a tempo parziale (con un totale di 30 ore a settimana) per gli impiegati della società con contratto a tempo determinato e con minimo 3 anni di servizio alle spalle, anche nel caso in cui questi ultimi non siano continuativi.
  • 17 postazioni a tempo pieno e 3 postazioni a tempo parziale (con un totale di 30 ore a settimana) per le forze armate, secondo la direttiva.

I requisiti per la partecipazione

Per prendere parte al concorso è necessario essere in possesso dei requisiti che seguono:

  • età minima di 18 anni
  • possesso di tutti i diritti politici e civili
  • essere in regola con gli obblighi di leva
  • possesso della cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell'Ue
  • non aver subito condanne di pena e non avere processi penali in evoluzione
  • non esser stato dimesso, esonerato o allontanato dall' Amministrazione Pubblica o dall'Asp di Piacenza
  • possesso del diploma di licenza media
  • conformità psico-fisica per il lavoro
  • padronanza idonea della lingua inglese, dell'utilizzo delle applicazioni e della attrezzature informatiche più ricorrenti
  • certificato di ruolo di Operatore socio- sanitario ottenuto dopo il superamento del corso formativo annuale.

Modalità e argomenti d'esame

I partecipanti al concorso verranno esaminati tramite le seguenti verifiche:

  • verifica pre-selezione: esame costituito da 30 domande a risposta multipla sui temi della prova d'esame. Prenderà luogo, orientativamente, a settembre
  • verifica scritta: risoluzione di domande a risposta multipla o aperta sulle discipline che seguono: capacità relazionali, abilità tecniche, e mansioni proprie dell'Operatore socio sanitario; principi di vigilanza e trattamento della persona non sufficientemente autonome; scopi, peculiarità e metodica dell'uso di apparecchiature professionali sul lavoro; pratica ed elementi tecnico-teorici delle procedure di un operatore socio-assistenziale; servizi necessari agli anziani autosufficienti e non; concetti base riguardo l'accreditamento degli Oss in Emilia Romagna
  • verifica orale: discussione sui temi/ discipline della verifica scritta e su altri elementi riguardanti la Pubblica Amministrazione, come le norme di comportamento e i doveri del pubblico dipendente.

Candidatura e termine

La candidatura per l'adesione al bando dovrà essere compilata entro 20 agosto 2019 e consegnata o a mano all'Ufficio di Asp a Piacenza, tramite posta elettronica o tramite raccomandata con annessa ricevuta di ritorno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto