Nuove Offerte di lavoro da parte di Poste Italiane attraverso il portale del Gruppo dedicato alla ricerca di personale. Le nuove assunzioni fanno riferimento alla figura di portalettere da inserire negli uffici postali di tutta Italia e con candidature aperte sia ai diplomati che ai laureati. Il contratto di Lavoro proposto è a tempo determinato per una durata che potrà essere variabile a seconda delle esigenze espresse dalle diverse Aree Territoriali.

È possibile inviare la propria candidatura fino al prossimo 1° ottobre 2019.

Vi ricordiamo inoltre che, sempre attraverso il portale erecruiting di Poste Italiane, è ancora possibile candidarsi per la posizione, riservata a giovani laureati, di Consulente in ambito commerciale e finanziario.

Assunzioni Poste Italiane, requisiti per la candidatura

Per potersi candidare alle nuove assunzioni per portalettere non sono richieste particolari conoscenze professionali.

Unici requisiti richiesti sono il titolo di studio (diploma conseguito con voto minimo di 70/100 oppure laurea, anche triennale, con votazione di almeno 102/110), la patente di guida in corso di validità e l’idoneità al lavoro certificata dal proprio medico curante o, comunque, dalla propria Asl/Usl di appartenenza, da produrre al momento dell’eventuale assunzione.

La certificazione relativa al titolo di studio e alla votazione conseguita dovrà invece essere presentata al momento della prima convocazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Lavoro

Solo per i candidati che desiderano proporsi per lo svolgimento del servizio nella zona della provincia di Bolzano è richiesto il possesso del patentino di bilinguismo italiano/tedesco.

Selezione per le assunzioni di portalettere: test, colloquio e prova pratica

La domanda dovrà essere presentata dopo essersi registrati al portale erecruiting.poste.it, sul quale potrà essere anche effettuata la scelta della provincia di preferenza, una sola tra quelle elencate, per la quale ci si propone.

La fase di selezione ha inizio con il coinvolgimento di tutti i candidati in possesso dei requisiti richiesti ai quali viene somministrato un test attitudinale. Il test può essere svolto presso una delle sedi territoriali di Poste Italiane, previa convocazione, oppure via mail. In questo secondo caso, i candidati saranno successivamente chiamati a sostenere un breve colloquio.

La seconda fase della selezione, alla quale potranno accedere solo gli aspiranti portalettere che hanno superato il test attitudinale, prevede una prova pratica consistente nella guida di un motomezzo di 125 cc per il trasporto della posta a pieno carico.

Il superamento della prova pratica è una condizione essenziale per l’assunzione come portalettere di Poste Italiane che avverrà a partire dal mese di ottobre con un contratto di lavoro a tempo determinato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto