In arrivo nuovi concorsi per Forze di Polizia e Vigili del Fuoco per un totale di circa 12.000 assunzioni a tempo indeterminato. E’ stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale, dopo la necessaria registrazione da parte della Corte dei Conti, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (dpcm) datato 4 settembre 2019 che autorizza nuove assunzioni di personale da parte delle Forze di Polizia quali Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Penitenziaria e da parte del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Si tratta, nel dettaglio, di assunzioni che dovranno andare e coprire per 10.000 unità circa il normale turn over, ritornato al 100% per tutti i settori della Pubblica Amministrazione, mentre altre 2.000 unità circa saranno reclutate con procedure straordinarie rese possibili grazie ai risparmi sulle cessazioni per il 2018.

Posti di lavoro autorizzati nelle Forze di Polizia e nei Vigili del Fuoco

Dopo gli annunci degli ultimi mesi, è finalmente stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, divenendo così pienamente operativo, il dpcm del 2/9/2019 che autorizza 12.000 nuove assunzioni a tempo indeterminato nelle amministrazioni del comparto sicurezza-difesa (Forze di Polizia) e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, circa 2.000 delle quali da selezionare attraverso appositi concorsi, mentre le altre dovranno arrivare dai vincitori dei concorsi già espletati o dallo scorrimento delle graduatorie vigenti.

In allegato al citato decreto, anche le tabelle riassuntive delle assunzioni autorizzate per ogni amministrazione che riepiloghiamo di seguito:

  • Arma dei Carabinieri: 3.913 assunzioni in sostituzione delle unità cessate nel 2018 e 627 assunzioni straordinarie;
  • Guardia di Finanza: 1.573 unità in sostituzione di quelle cessate nel 2018 e 327 unità da procedure straordinarie;
  • Polizia Penitenziaria: 1.426 assunzioni in sostituzione delle unità cessate nel 2018 e 14 assunzioni straordinarie;
  • Polizia di Stato: 2.545 assunzioni in sostituzione delle unità cessate nel 2018 e 589 assunzioni straordinarie;
  • Vigli del Fuoco: 842 arruolamenti in sostituzione delle unità cessate nel 2018 e 100 arruolamenti straordinarie.

Assunzioni e concorsi Forze di Polizia e Vigili del Fuoco

Nel decreto si dispone che, alo scopo ridurre i tempi di accesso al pubblico impiego, le amministrazioni potranno procedere, nel limite dell’ottanta per cento delle immissioni autorizzate, alle assunzioni dei vincitori di concorso o allo scorrimento delle graduatorie entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto di autorizzazione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Entro lo stesso periodo di trenta giorni, potranno comunicare l’avvio delle procedure per i nuovi concorsi da tenersi nel triennio 2019/2021 per un numero di posti pari, al massimo, all’ottanta per cento delle assunzioni straordinarie autorizzate.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto