L'Aci, Automobile Club Italia, ha bandito un nuovo concorso funzionale all'assunzione di 305 unità da ripartire fra le proprie sedi diffuse in tutta Italia.

I posti saranno suddivisi tra laureati e diplomati: nello specifico si parla di 242 posti per i candidati in possesso di un titolo di laurea e 63 posti per coloro che possiedono un diploma di scuola superiore.

Posizioni per laureati

Come già precedente anticipato, ai candidati laureati saranno destinati 242 degli oltre trecento posti messi a concorso.

A tal proposito, le posizioni professionali che riguardano i laureati sono otto, per ciascuna delle quali è possibile consultare, sul sito dell'Aci, il relativo bando di concorso. Le posizioni per laureati, dunque, risultano essere così suddivise:

  • contabilità pubblica,
  • contrattualistica pubblica,
  • gestione fondi europei,
  • politiche del turismo,
  • reporting,
  • web comunication,
  • analisi di organizzazione,
  • profilo amministrativo.

Possono presentare domanda di partecipazione, entro il 5 dicembre 2019 e nel rispetto delle modalità specificatamente indicate nei vari bandi di concorso, tutti i candidati in possesso di determinati requisiti, come:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati appartenenti all'Unione Europea;
  • l'essere in possesso di diritti civili e politici;
  • aver conseguito un titolo di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale, laurea di vecchio ordinamento;
  • l'essere fisicamente idonei allo svolgimento dell'impiego.

Qualora il numero delle richieste di partecipazione dovesse essere superiore al numero indicato nei bandi di concorso, si procederà allo svolgimento di una prova preselettiva consistente in un questionario composto da domande a risposta multipla.

Successivamente, i candidati idonei saranno chiamati a svolgere una o due prove scritte relativamente a discipline differenti per ciascuna figura professionale ed una orale, vertente sulle medesime materie della prova scritta.

Posti riservati a diplomati

Dei 305 posti a concorso, 63 sono rivolti a candidati in possesso del diploma di scuola superiore.

In questo caso, i partecipanti saranno tenuti a svolgere un test, funzionale a testare la loro conoscenza in materia di:

  • diritto amministrativo,
  • diritto civile,
  • informatica,
  • cultura generale,
  • inglese,
  • questioni di natura attitudinale.

Successivamente, gli idonei dovranno sostenere una prova orale, relativamente alle stesse materie del test scritto e allo statuto dell'Aci.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Coloro che sono interessati a concorrere per l'assegnazione di uno dei posti disponibili, possono inviare la propria domanda di partecipazione entro il 10 gennaio 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto