Concorso INAIL pubblicato sull'ultimo numero della Gazzetta Ufficiale del 5 novembre 2019. l'Ente ha indetto una procedura di mobilità esterna volontaria finalizzata alla copertura a tempo pieno ed indeterminato di trenta posti da inserire all'interno di diversi settori Area C. Di seguito requisiti, aree interessate e modalità presentazione domande.

Nuovo Concorso INAIL mobilità volontaria esterna: bando in Gazzetta Ufficiale

Sono disponibili trenta posti nell'Area C presso l'INAIL Direzione generale e regionale del Lazio.

L'Ente ricerca nello specifico dieci figure professionali volte a svolgere attività e mansioni tecniche e venti per le varie mansioni amministrative. Possono candidarsi al concorso tutti coloro che sono già alle dipendenze di una Pubblica Amministrazione. Il contratto deve essere a tempo pieno ed indeterminato.

L'area professionale deve essere la medesima della categoria messa a disposizione dal bando.

In questo caso, si tratta dell'Area C, Funzioni centrali EPNE, personale comparto Funzioni Centrali non dirigenziale. I candidati interessati alla mobilità volontaria devono essere in possesso di un diploma di 5 anni di istruzione secondaria di 2° grado. Non sono ammessi coloro che hanno riportato qualsiasi sanzione disciplinare negli ultimi 2 anni o in corso. Inoltre, indispensabile anzianità nel medesimo settore per il quale si desidera concorrere di almeno anni due. Sul sito ufficiale INAIL sono consultabili tutti i bandi integrali per ogni figura professionale richiesta dal concorso in essere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Come inviare domanda per il Concorso INAIL

I candidati interessati a partecipare al Concorso INAIL per 30 posti a tempo pieno ed indeterminato, dovranno redigere domanda in carta semplice, avendo cura di scrivere tutti i dati in stampatello. Il bando è scaricabile dal sito ufficiale dell'Ente. L'allegato 1 è riferito ai profili amministrativi, mentre il 2 ai profili tecnici. Oltre a dichiarare di essere in possesso dei requisiti richiesti dal bando, si avrà premura di allegare il proprio cv, firmato e in formato europeo.

La domanda andrà poi spedita all'indirizzo della Direzione centrale risorse umane. Sulla busta, vanno indicati i propri dati anagrafici, così come l'area per la quale di intende concorrere. Chi lo preferisse, potrà trasmettere la candidatura tramite PEC. Una volta ricevute tutte le candidature, la Commissione esaminatrice valuterà il cv dei partecipanti per poi procedere ad un colloquio individuale, nel quale verranno verificate le competenze professionali e le attitudini.

La scadenza per inviare le domande per il Concorso INAIL mobilità esterna volontaria è stata fissata al 20 dicembre 2019.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto