Concorso pubblico Aci pubblicato sull'ultimo numero della Gazzetta Ufficiale del 5 novembre 2019. Il bando è finalizzato al reclutamento di 242 figure da inserire in Area C. Nello specifico, i settori di interesse sono quelli della gestione fondi europei, della contabilità pubblica, della contrattualistica, delle politiche del turismo, dell'area web comunication, reporting, analisi di organizzazione. 200 dei posti disponibili sono destinati a figure amministrative.

Concorso Aci 2019: pubblicato il bando oggi in Gazzetta Ufficiale

Sono 242 le nuove assunzioni messe a disposizione dall'Aci tramite Concorso pubblico per titoli ed esami. 200 posti disponibili per l'area amministrativa; 8 per l'area della contrattualistica, altri otto per le aree gestionali e reporting. Ancora, 4 assunzioni nel settore dei social media-comunicazione, 4 per la gestione e l'amministrazione di fondi europei, 10 per il settore organizzativo-amministrativo, 5 per la contabilità pubblica.

Per il settore automotive, Aci mette a disposizione 3 posti a concorso. Sul sito della Gazzetta Ufficiale numero 87, si rende inoltre noto che i posti disponibili del Concorso Aci per l'area B, il cui bando è stato pubblicato il 27 agosto scorso, sono stati incrementati a 63. Per presentare le domande volte alla partecipazione concorsuale per l'Area C Aci, il candidato ha tempo fino al 5 dicembre ore 11:59. Invio candidature per Area B invece, dall'11/12/2019 al 10/01/2020.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Bando Aci per 200 assunzioni a tempo indeterminato Area Amministrativa: requisiti e invio domanda

Per poter partecipare al Concorso Aci volto all'assunzione di 200 figure per il settore amministrativo, occorre essere in possesso di laurea o diploma di laurea. Per verificare se i propri titoli di studio sono validi, si può scaricare il bando integrale reperibile sul sito ufficiale Automobile Club d'Italia.

Se il numero dei candidati dovesse superare le 600 unità, verrà programmata una prova pre-selettiva. I primi 400 candidati in graduatoria saranno chiamati a svolgere la prova scritta, che verterà su argomenti interdisciplinari di diritto civile ed amministrativo. La seguente prova orale sarà centrata sia su materie d'esame previste che sullo statuto Aci, oltre alla verifica delle conoscenze informatiche e dell'inglese.

10 punti verranno attribuiti per i titoli di studio. Tutte le prove si svolgeranno in data che verrà comunicata in tempo utile a Roma sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito dell'ente. Una volta assunte, le nuove leve effettueranno un periodo di prova della durata di quattro mesi. Si ricorda comunque che il Concorso Aci per amministrativi è a tempo pieno ed indeterminato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto