E' stato indetto in forma aggregata un bando di concorso per il profilo di infermiere con le Asl di Frosinone, Viterbo e Latina interessate all'unisono. L'iter concorsuale permetterà la formazione di una graduatoria che verrà utilizzata dalle suddette Asl per procedere alle successive assunzioni a tempo indeterminato (categoria economica di riferimento D). Ciascun partecipante dovrà obbligatoriamente inserire nella domanda 3 preferenze tra le Aziende, indicando al numero uno l'Asl favorita e in sequenza progressiva le rimanenti due alternative, pena l'esclusione dalla partecipazione al concorso.

Concorso pubblico per infermieri: requisiti di partecipazione

Tutti i soggetti interessati al presente bando dovranno possedere ai fini partecipativi, i seguenti requisiti, suddivisi in generali e specifici.

I requisiti generali sono:

  • essere cittadino italiano o possedere la cittadinanza di uno degli stati membri dell'Unione Europea;
  • idoneità fisica per le mansioni che il professionista sanitario dovrà svolgere, la cui verifica sarà posta in essere dalla stessa Asl prima di procedere all'assunzione definitiva;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati da attività lavorative svolte presso la Pubblica Amministrazione, con sentenza passata in giudicato.

I requisiti specifici sono:

  • diploma universitario in Scienze Infermieristiche nel caso di titolo conseguito all'estero e riconosciuto equipollente a quello italiano con decreto del Ministero della Salute (il predetto decreto dovrà essere allegato alla domanda);
  • iscrizione all'albo professionale;

I candidati valutati vincitori, previa verifica dei suindicati requisiti, dovranno svolgere la loro attività lavorativa nel luogo di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni.

Come presentare domanda di partecipazione

Tutti gli aspiranti al concorso potranno inviare domanda di partecipazione esclusivamente on-line, non sono ammesse altre o diverse modalità di presentazione della domanda. [VIDEO] Il candidato dovrà necessariamente possedere ed essere titolare unico di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Oltre alla domanda, si dovrà completare l'iscrizione con la sottoscrizione di un modulo telematico, seguendo le indicazioni fornite dall'apposito format. La domanda sarà perfezionata ed inviata correttamente quando il sistema invierà un messaggio di corretta ricezione della domanda.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • diploma di laurea;
  • valutazione positiva dell'aspirante per almeno tre anni ai sensi del D.LGS n. 165/2001 (per i soli candidati che abbiano diritto alla riserva);
  • certificazione che ciascun soggetto ritenga utile inviare ai fini della valutazione di merito e per il conseguente inserimento in graduatoria;
  • curriculum vitae, sottoscritto in autocertificazione e riportante pedissequamente periodi, date e attività lavorative svolte;
  • ricevuta quota partecipativa attestante l'avvenuto pagamento della prevista tassa concorsuale, pari a 10 euro;
  • eventuali allegazioni documentali comprovanti diritto di precedenza;
  • possibili pubblicazioni su riviste riguardanti l'ambito professionalizzante;
  • elenco scritto di tutti i documenti presentati:
  • copia carta d'identità, in corso di validità (fronte/retro).

In tutti i casi in cui i documenti allegati corrispondessero a dichiarazioni non veritiere, gli aspiranti incorreranno in sanzioni di tipo penale.

Posti disponibili

Il totale dei posti messi a concorso presso le Asl di Latina, Viterbo e Frosinone sono complessivamente 153, cosi distribuiti:

Ottanta (80) posti presso l'Asl di Viterbo, di cui:

  • n. 56, posti disponibili;
  • n. 24, riservati ai volontari delle Forze dell'Ordine;

Trentatré (33) posti disponibili presso l'ASL di Frosinone, di cui:

  • n. 10 ,per i volontari delle Forze Armate;
  • n. 6, riservati al personale interno;
  • n. 17, posti disponibili;

Quaranta (40) posti presso l'ASL di Latina, di cui:

  • n. 16, posti vacanti;
  • n. 12, posti riservati ai volontari della Forze Armate;
  • n. 12, riservati al personale interno.

Suddivisione delle prove

Il concorso si ripartisce in tre prove: prova scritta, prova tecnico-pratica e prova orale.

La prova scritta consisterà nella risoluzione di quesiti a risposta multipla; la prova pratica, invece, verterà in azioni volte a verificare in concreto le abilità professionali del candidato. Infine una prova orale attestante la conoscenza dei principali sistemi informatici e di una lingua straniera a scelta (livello iniziale).

Nel caso di un numero elevato di partecipanti, la Commissione si riserva la possibilità di procedere al determinarsi di una prova pre-selettiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto