Enel apre le assunzioni per giovani diplomati interessati ad intraprendere un percorso di crescita professionale all'interno di un'azienda solida ed in forte espansione. La nota società di produzione e distribuzione di energia elettrica, infatti, seleziona personale da inserire in varie sedi d'Italia per varie mansioni tecnico-operative.

Come ormai tanti sanno, Enel è una realtà che può contare su circa 70 mila dipendenti operanti in varie nazioni del mondo. Tuttavia, entrare a far parte di Enel vuol dire cimentarsi in una realtà in continua espansione ed innovativa che investe costantemente sul personale.

Inoltre, offre interessanti opportunità di crescita professionale, grazie a percorsi di formazione mirati ad ampliare le conoscenze tecniche dei propri dipendenti. Lavorare in Enel, vuol dire anche crescere, essere valorizzati, innovare e contribuire alla creazione di valore condiviso con le comunità ed i cittadini.

Enel avvia il maxireclutamento

Enel ha da qualche tempo avviato un maxi reclutamento che porterà a oltre 3 mila assunzioni entro il 2020. Come illustrato dall'amministratore delegato Francesco Starace, infatti, l'effetto del turnover libererà oltre 2 mila posti di lavoro che potrebbero essere rimpiazzati attraverso nuove assunzioni.

Tuttavia, l'azienda è alla ricerca di giovani in tutta Italia, con un'età compresa fra i 18 ed i 29 anni da inserire nel proprio organico con mansioni tecnico-operative.

Assunzioni Enel, i requisiti di partecipazione

Difatti, i candidati dovranno essere in possesso di un diploma di maturità in ambito elettronico, meccanismo o elettro-termico, dovranno essere in possesso di ottime capacità relazionali e dimostrare attitudine al team working.

Tra i requisiti, anche proattività, rispetto delle scadenze, sensibilità in materia di sicurezza, ottime capacità organizzative e orientamento al problem solving, ottima padronanza delle strumentazioni informatiche, competenze tecniche di tipo elettrico, elettronico e meccanico, oltre alla disponibilità a svolgere attività in reperibilità.

I candidati verranno inseriti con contratto di apprendistato

La risorsa, infatti, verrà inserita con iniziale contratto di apprendistato per un periodo di 36 mesi, durante il quale è previsto un percorso di formazione con l'affiancamento di un tutor aziendale. Avrà, quindi, modo di approfondire le nozioni basilari da sfruttare in mansioni tecnico-operative. Inoltre, dopo il periodo di formazione è previsto l'inserimento diretto in azienda. Tutti gli interessati alle assunzioni del Gruppo potranno inviare il proprio curriculum sul sito istituzionale Enel, corredandolo con il diploma professionale quinquennale, avendo anche cura di compilare in modo dettagliato i campi sulle informazioni anagrafiche.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la pagina Enel Energia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!