Nuove opportunità di lavoro per molti giovani in cerca di occupazione che intendono avviare una carriera all'interno di una delle principali aziende italiane, leader nel settore energetico. Edison S.p.A, infatti, avrebbe aperto le selezioni per le figure di Operatori di Sportello per la sede di Roma e Tecnici Controlli non distruttivi da inserire nella filiale di Marghera.

Aperte le selezioni per Operatori di Sportello

Tutt'oggi, l'azienda continua ad investire sulla forza lavoro e periodicamente apre le selezioni per varie figure professionali riservate a giovani diplomati e laureati.

In particolare, Edison è alla ricerca di Operatori di Sportello per la sede di Roma, che si occuperanno della gestione della clientela, seguendo gli aspetti legati alla vendita di commodity e VAS. Tale posizione, infatti, richiede un diploma di maturità e ottime doti relazionali.

Edison ricerca Tecnici di Controllo

Inoltre, tra le posizioni aperte all'interno del Gruppo ci sarebbe anche quella di Tecnico Controlli non distruttivi per la sede di Marghera. In questo caso, la risorsa dovrà coordinare le attività di controllo come il rilevamento fughe e le prove di capacità di batterie stazionarie.

Tuttavia, si richiede un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o una laurea in Ingegneria, conoscenza del processo termoelettrico e dei metodi di manutenzione meccanica, utilizzo dei pacchetti applicativi MS Office, conoscenza dei disegni tecnici, conoscenza della lingua inglese. Costituisce requisiti preferenziale la conoscenza di base dei processi di saldatura o di Welding Inspenction.

Tutti gli interessati potranno inviare la propria candidatura, registrandosi sul sito istituzionale Edison e caricare il proprio curriculum vitae. Sarà cura dell'ufficio risorse umane provvedere allo screening dei cv ed avviare le convocazioni.

Edison S.p.A è una società italiana nata nel lontano 1884 a Milano e si occupa della produzione, dell'approvvigionamento e della distribuzione di energia elettrica, gas metano e olio grezzo.

Con il 6,7% della produzione nazionale, infatti, Edison è uno dei principali produttori di energia elettrica presente in Italia. Nel 1893 il gruppo impiantò a Milano la prima tranvia elettrica sperimentale mentre nel 1895 un gruppo di banche italiane guidate dalla Banca Centrale Italiana adottò il sistema della corrente alternata, favorendo la crescita dell'impresa. Tuttavia, Edison prosegue con l'investimento di nuovi capitali fino a rafforzarsi anche in altri settori come la chimica.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Nel 1966, invece, la società avviò il processo di fusione con la Montecatini da cui nacque Montedison, il maggior gruppo chimico industriale italiano. Edison, inoltre, nel 2016 ha conseguito un fatturato che si aggira attorno agli 11.266 miliardi di euro e può contare sulla collaborazione di oltre 3.200 dipendenti.

Segui la nostra pagina Facebook!