Sono stati emanati nuovi Concorsi Pubblici per l'assunzione di 32 istruttori ai servizi educativi e un istruttore educativo. I bandi, con scadenza tra il 20 e il 30 gennaio 2020, verranno espletati presso il Comune di Milano e il Comune di Biella. I vincitori dei rispettivi concorsi verranno assunti tramite contratto a tempo indeterminato.

Milano: selezione per 32 istruttori educativi

Il Comune di Milano ha indetto una selezione pubblica, per la copertura di 32 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore dei Servizi Educativi, nell'ambito di attività 'Scuola dell’Infanzia'.

I partecipanti dovranno presentare la domanda di ammissione, entro il prossimo 20 gennaio mediante procedura telematica. Ricordiamo che è prevista la tassa di concorso di Euro 3,90. Oltre ai requisiti generali è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria
  • Oppure, laurea in Scienze della formazione primaria (ciclo quinquennale);
  • Oppure, diploma di Abilitazione all'insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
  • Altri titoli afferenti.

Programma d'esame

Gli esami consisteranno in una prova scritta e una orale: la prova scritta verterà nella soluzione di specifici test attitudinali o nello svolgimento di un elaborato.

Il colloquio invece consisterà su argomenti quali i diritti dei bambini nella costituzione Italiana e nelle carte internazionali; carta dei servizi educativi all'infanzia del Comune di Milano; linee di indirizzo pedagogiche dei servizi all'lnfanzia e altre materie come indicate nel bando completo presente nel sito: web.comune.milano.it - selezione aperte.

Biella: copertura per un istruttore educativo

Il Comune di Biella ha emanato un bando di concorso, per l'assunzione di un istruttore educativo, presso gli asili nido comunali. Al concorso possono fare domanda i cittadini italiani che abbiano conseguito una Laurea Triennale in Scienza dell’educazione e della formazione (classe L-19), conseguita dopo il 31.05.2017, fino all’attivazione dei nuovi corsi a indirizzo specifico per l’infanzia o altri titoli afferenti, tra cui un attestato di qualifica Educatore per la prima infanzia.

Presentazione della domanda

Gli interessati potranno presentare la domanda tramite posta elettronica certificata oppure consegnata direttamente all'ufficio del comune o mediante raccomandata, entro il prossimo 30 gennaio. All'istanza deve essere allegata, la ricevuta della tassa di € 5,00. Il bando completo è reperibile, nel sito del Comune di Biella, alla sezione amministrazione trasparente - concorsi.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!