Lunedì 3 febbraio 2020 è stato proclamato uno sciopero di 24 ore in tutta la regione Lazio e non solo. A fermarsi saranno le Autolinee Troiani S.r.l. per quattro ore, dalle 11:00 alle 15:00. In particolare si asterranno dal lavoro i dipendenti del deposito di Poggio Mirteto, come annunciato dai sindacati Fast-Confsal. Le stesse associazioni sindacali hanno proclamato uno sciopero di 24 ore nella città di Roma da parte dell’azienda ATAC, che fermerà i mezzi pubblici dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 sino al termine del servizio.

La giornata del 3 febbraio sarà interessata da molti altri scioperi, sia dei mezzi pubblici che di altre categorie di lavoratori. A Napoli si fermeranno gli autobus per 24 ore, mentre probabilmente lo sciopero proclamato a Latina sarà revocato, ma non ne è stata ancora data notizia ufficiale.

Mezzi pubblici fermi a Napoli e Latina 24h

A Napoli e provincia le associazioni sindacali Faisa-Confail, Usb-Lavoro Privato e Orsa-Tpl hanno annunciato uno sciopero dei trasporti per l’intera giornata di lunedì 3 febbraio.

L’astensione dal lavoro riguarderà i dipendenti dell’azienda ANM S.p.A. e interesserà tutta la regione Campania. Sempre lunedì 3 febbraio è stato proclamato un altro sciopero di 24 ore a Latina, ma probabilmente verrà revocato, secondo quanto si legge sul sito di Commissione Garanzia e Sciopero. Per tenersi informati sulla situazione degli scioperi consultare il sito cgsse.it che viene aggiornato in tempo reale.

Tutti gli scioperi del 3 febbraio: Bari, Rieti e altro

Sarà un giorno campale lunedì 3 febbraio 2020, anche a Rieti e Bari ci saranno delle astensioni dal lavoro da parte dei dipendenti che lavorano sugli autobus. Le Ferrovie Appulo Lucane di Bari, come annunciato dalle associazioni di categoria Usb-Lavoro Privato, si asterranno dal lavoro le ultime tre ore del turno, ovvero dalle 10:30 alle 13:30.

Ma non finisce qui, perché anche a Rieti sarà molto complicato viaggiare, dal momento che il personale delle Autolinee Troiani incrocerà le braccia dalle 11:00 alle 15:00. Oltre agli scioperi dei trasporti saranno parecchi gli scioperi di altro genere che ci saranno il 3 febbraio, tra i quali quelli dell’igiene ambientale in tutta la regione Puglia. Fermi anche i dipendenti Telecom a livello nazionale, con lo stop di 120 minuti alla fine di ogni turno. Come hanno fatto i dipendenti postali nei giorni scorsi, anche Telecom bloccherà straordinari, reperibilità e prestazioni aggiuntive di ogni genere.

In provincia di Ascoli Piceno saranno invece i vigili del fuoco a non lavorare dalle 10:00 alle 14:00. La protesta è stata indetta dai sindacati Confsal, Uil, Cgil e Fns-Cisl.

Segui la nostra pagina Facebook!