Il comune di Siena ha indetto un concorso per l'assunzione di un istruttore direttivo archivista a tempo indeterminato. Lo stesse ente comunale deve assumere mediante contratto a tempo indeterminato due istruttori culturali, di cui un posto sarà riservato ai volontari delle Forze Armate.

La scadenza delle domande di partecipazione per ambedue i bandi è fissata entro il prossimo 15 luglio. Entrambi i concorsi sono "per soli esami". Nel caso in cui si rendesse necessario la commissione potrebbe provvedere l'espletamento di una prova preselettiva.

Istruttore direttivo archivista

Possono prendere parte alla selezione per istruttore direttivo archivista, i cittadini italiani o di altro stato appartenente all'Unione Europea, in possesso di tutti i requisiti generali come indicato nel bando e che abbiamo conseguito uno dei specifici titoli di studio:

  • Laurea di I livello in ambito umanistico nella Classe: Beni Culturali; Lettere o Storia;
  • Oppure, in Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali
  • Altri titoli equivalenti, tra cui Laurea magistrale o specialistica in Archivistica e Biblioteconomia;
  • Oppure, diploma di archivistica, paleografia e diplomatica (rilasciato dalle scuole istituite presso gli Archivi di Stato).

Invio della domanda

La domanda di partecipazione alla procedura dovrà essere presentata entro mercoledì 15 luglio, collegandosi al portale "servizi online" del comune di Siena, sezione "concorsi e selezioni del personale".

Il testo completo del concorso è pubblicato nel portale istituzionale del comune alla voce "gare - concorsi e avvisi".

Istruttore culturale

Per partecipare al concorso per istruttore culturale, gli aspiranti candidati devono aver conseguito un: Diploma di Scuola secondaria di 2° grado (durata quinquennale), e aver maturato una pregressa esperienza professionale di almeno 24 mesi, anche non continuativi, nell'ambito della promozione e programmazione culturale negli ultimi cinque anni. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del bando, come stabilito nel bando ufficiale.

Presentazione della domanda

L'istanza di ammissione dovrà essere inviata unicamente mediante procedura telematica, presente nel sito istituzionale del Comune di Siena, entro il 15 luglio 2020.

Al momento dell’invio della domanda, il sistema invierà una mail di conferma all'interessato per la corretta registrazione. Tutte le successive comunicazioni sono fornite all'interno del bando integrale, reperibile nel sito ufficiale del Comune di Siena, alla voce "gare - concorsi e avvisi".

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!