Il Gruppo Poste Italiane è alla ricerca di nuovo risorse da inserire all'interno del proprio organico: nello specifico, l'azienda è alla ricerca di personale da impiegare con contratto a tempo determinato nel ruolo di portalettere.

La ricerca è attiva per alcune regioni d’Italia fra cui: Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Sicilia e Sardegna.

Requisiti

I candidati al ruolo di portalettere devono essere in possesso di un diploma di maturità con votazione pari o superiore a 70/100, oppure di un diploma di laurea con votazione minima di almeno 102/110. Oltre a ciò, è necessario possedere la patente di guida in corso di validità e l'idoneità generica al lavoro.

Non sono richieste conoscenze specifiche.

Sarà necessario presentare idonea documentazione che attesta il titolo di studio e la votazione conseguita nel momento della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane.

Come inviare la candidatura

Le domande di ammissione dovranno essere presentate attraverso l'accesso al sito delle Poste Italiane, sezione lavora con noi. Per questa posizione lavorativa non è previsto il termini di scadenza.

Iter di selezione

L’avvio dell’iter di selezione avviene attraverso una telefonata proveniente dalla risorse umane territoriali di Poste italiane e potrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  • convocazione presso una sede dell’azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico;
  • invio di una mail all’indirizzo di posta elettronica comunicato durante la candidatura, la mail conterrà la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento.

Coloro che supereranno la prima fase di selezione potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede: colloquio e prova di guida, la prova sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.

Sedi di lavoro

La ricerca è aperte per la copertura di posti di lavoro nelle seguenti sedi:

  • Abruzzo: L'Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
  • Basilicata: Potenza, Matera;
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria;
  • Campania: Caserta, Napoli, Avellino, Salerno;
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì, Cesena. Rimini;
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste;
  • Lombardia: Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova;
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, La Spezia;
  • Lazio: Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
  • Marche: Pesano e Urbino, Ancora, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Lecco, Lodi;
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta;
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;
  • Sardegna: Cagliari, Sassari, Nuoro, Oristano, Medio Campidano, Ogliastra, Olbia Tempio, Carbonia Iglesias.
  • Trentino Alto Adige: Bolzano: Trento;
  • Toscana: Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto;
  • Umbria: Perugia, Terni;
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
  • Valle d'Aosta.
Segui la nostra pagina Facebook!