Il Mibact ha pubblicato di recente un bando per 40 tirocini formativi, da svolgere in alcune regioni italiane. Gli stage sono retribuiti e prevedono lo svolgimento di una serie di attività presso l'archivio centrale dello Stato, le soprintendenze archivistiche e bibliografiche e gli archivi di Stato per quanto riguarda i primi 30 posti. Gli altri 10 tirocini saranno attivati presso l'Istituto Centrale per la digitalizzazione del patrimonio culturale. C'e tempo fino al 30 gennaio 2021 per presentare la candidatura.

Bando 40 Tirocini Ministero Beni culturali: i requisiti e come partecipare

Chi volesse inoltrare la propria candidatura deve essere in possesso dei seguenti requisiti: limite di età di 29 anni; cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza degli Stati membri dell'Unione europea, diploma di laurea specialistica o magistrale, ottenuto con votazione di almeno 105/110 in archivistica e biblioteconomia o altre discipline, assenza di precedenti penali incompatibili con l'esercizio delle attività da svolgere.

I predetti requisiti devono essere posseduti al momento di presentazione della domanda di partecipazione. La selezione avviene per titoli e colloquio. I colloqui si svolgeranno in modalità telematica seguendo una calendarizzazione che sarà comunicata sul sito internet del Ministero dei beni culturali. I nominativi dei candidati ammessi al colloquio saranno pubblicati sempre sul sito istituzionale del Ministero e delle strutture presso cui avranno luogo i tirocini. Gli stage hanno una durata di 6 mesi. L’indennità di partecipazione è di 1000 euro lordi mensili. Alla conclusione del programma formativo, sarà rilasciato un attestato di partecipazione, valutabile ai fini di eventuali successive procedure selettive nella Pa.

Le sedi disponibili e In che cosa consiste il tirocinio

Qui l'elenco delle sedi disponibili con riferimento ai primi 30 tirocini: SAB Abruzzo e Molise 1, SAB Basilicata 2, SAB Calabria 1, SAB Campania 2, SAB Emilia-Romagna 1, SAB Lazio 2, SAB Liguria 1, SAB Lombardia 2, SAB Marche 1, SAB Toscana 1, SAB Puglia 2, SA Sardegna 1, SAB-AS Sicilia-Palermo 1, SAB Umbria 1, SAB Veneto e Trentino-Alto Adige 2, AS Bologna 1, AS Genova 1, AS Milano 1, AS Napoli 1, AS Roma 1, AS Torino 1, AS Venezia 1, Archivio centrale dello Stato 2.

Le sedi degli altri tirocini invece sono le seguenti:

  • ICDP, via di San Michele 18, Roma 2
  • ICCD, via di San Michele 18, Roma 2
  • ICCU, viale Castro Pretorio 105, Roma 2
  • ICAR, viale Castro Pretorio 105, Roma 2
  • ICBSA, via Michelangelo Caetani 32, Roma 2

Per leggere il bando integrale ci si può collegare al sito del Mibact. Tutti coloro che risulteranno idonei saranno chiamati a realizzare alcuni progetti specifici innovativi, nel settore della digitalizzazione e degli archivi.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!