Lecce sì, Lecce no, Davis Curiale probabilmente starà sciogliendo le sue ultime riserve per il trasferimento al Lecce. Forse non lo farà con una margherita in mano, ma senza dubbio parlandone con il suo entourage e con i suoi amici che conoscono Lecce. A consigliarlo sul trasferimento nel Salento, con ogni probabilità, ci sarà anche il suo attuale mister, Serse Cosmi, che a Lecce ha vissuto una delle sue esperienze più importanti in carriera ed è rimasto molto legato ai tifosi salentini.

In anteprima vi avevamo detto che all'attaccante era stato dato un po' di tempo per decidere sul da farsi e che in queste ore, tra domenica sera e lunedì mattina, avrebbe dovuto rispondere.

Così sarà. Curiale, con ogni probabilità darà una risposta nella giornata di oggi. La formula del trasferimento su cui si lavora è quella del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie B. Una formula che conferma, ancora una volta, le intenzioni della nuova società giallorossa: provare a tornare subito nel calcio che conta.

Curiale formerà con Davide Moscardelli una coppia di tutto rispetto per la categoria. Senza subbio un tandem d'attacco che potrebbe essere invidiato anche da club della cadetteria. A sostenerli poi, non mancheranno i vari trequartisti alla corte di mister Asta, anche se la sensazione è che il mister cambierà idee tattiche e al 4-2-3-1 preferirà un più classico 4-3-1-2. Così si potrebbero esaltare le caratteristiche di Balint Vecsei, il talento ungherese nato calcisticamente come trequartista centrale, e quelle dello stesso Curiale che ha sempre giocato in coppia con un altro bomber.

I migliori video del giorno

Questa è comunque, solo un'idea, mister Asta saprà amalgamare gli elementi a disposizione.

Come detto, quindi, il Lecce sta attendendo Curiale, ma se il calciatore dovesse titubare o rifiutare l'idea di abbracciare il progetto giallorosso, il Direttore Sportivo Trinchera concentrerà immediatamente le sue attenzioni su un altro grande attaccante, sul quale però, è molto alta la concorrenza. È questione di ore e i tifosi giallorossi potranno conoscere il loro nuovo bomber, intanto hanno già deciso qual è il loro attaccante preferito tra i nomi in circolazione.