Il Lecce è pronto a misurarsi con le "grandi" del campionato, che affronterà nei prossimi turni. Il calendario, infatti, prevede che i giallorossi giochino contro Catania per la quinta gara di campionato e Foggia, per la sesta partita.Due squadre, Catania e Foggia, considerate tra le più forti dell'intero girone, proprio insieme al Lecce. Seppur a Catania, si continui a predicare calma ed a parlare di "obiettivo-salvezza", resta evidente che la squadra siciliana sia attrezzata per obiettivi molto più aulici.

Infatti, gli uomini di mister Pancaro hanno vinto tutte e tre le gare di inizio campionato, recuperando subito i punti di penalizzazione (9 in tutto) che erano stati inflitti.

Il Foggia, invece, è partito in modo meno convincente, conquistando solo 4 punti nelle prime 4 giornate di campionato. Ma la squadra pugliese è considerata tra le più forti del girone.Mister De Zerbi, però, ha recuperato alcuni uomini infortunati e sa che la sfida contro il Lecce, molto sentita in quel di Foggia, sarà in un momento importante del campionato.

Il calendario del Lecce nei prossimi turni

Catania (in casa) e Foggia (in trasferta) sono i prossimi ostacoli dei giallorossi, ma subito dopo ci sarà un'altra sfida tutt'altro che semplice: quella contro la sorprese Ischia Isolaverde, che dopo aver vinto contro Martina Franca e Lupa Castelli Romani, ha messo anche in difficoltà il Catania, in trasferta, in una gara scoppiettante, finita poi 4-2 per i siciliani.

Insomma, mister Antonino Asta, che dovrebbe recuperare alcuni elementi per le prossime partite, è consapevole del fatto che adesso la sua squadra, ha la possbilità di confrontarsi con squadre di pari livello, o comunque molto forti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Lecce

Dopo le sfide contro Fidelis Andria, Juve Stabia, Casertana e Martina Franca, tutte squadre, almeno sulla carta, con obiettivi diversi, adesso arriva probabilmente il momento clou del campionato per i giallorossi.Niente di decisivo, ovviamente, poiché si è ancora nel girone d'andata, ma se si vuole dare un segnale forte al campionato, per il Lecce questa è l'occasione giusta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto