Il Lecce di Braglia sarà seguito da alcune decine di tifosi anche a Catanzaro. I tifosi che partiranno per il capoluogo calabrese sono pronti a sostenere la squadra, carichi per le belle vittorie ottenute in campionato. Il Catanzaro non ha aderito al "porta un amico" e questo non ha agevolato la vendita dei biglietti, poichè molti a Lecce non hanno sottoscritto la tanto discussa Tessera del Tifoso. In ogni caso, vi diciamo in esclusiva che alle 11 del giorno precedente alla gara, sono stati venduti esattamente 27 biglietti per la sfida del "Ceravolo". La sensazione è che alla fine, si possano raggiungere una quarantina di tifosi nel settore ospiti, poiché si possono sottoscrivere i biglietti fino alle 19.

Alcuni partiranno con le auto, mentre altri hanno organizzato un pulmino. Non ci saranno, dunque, gli oltre cento sostenitori presenti a Melfi.

I giallorossi si preparano alla sfida con il Catanzaro

I numeri non sono dunque esaltanti, ma resta l'importanza di sapere che, nonostante tutte le polemiche dovute alla Tdt, comunque il Lecce continua ad avere un seguito di tifosi in tutti gli stadi. A questi va fatto un plauso per le ripetute dimostrazioni d'amore verso la maglia giallorossa. Il biglietto costa 12,00€ e per acquistarlo, c'è tempo fino alle 19 di stasera, sabato 7 Novembre. Ricordiamo i punti vendita che sono: "Salentinamente" in via Vittorio Emanuele II, "Skalo Cafè" in zona Settelacquare, "Clinica dell'Accendino" in via Imperatore Adriano. Intanto la squadra giallorossa è pronta alla gara contro l'ultima in classifica la quale però vanta in rosa elementi molto interessanti.

I migliori video del giorno

Stamattina alle 9.30 la squadra ha svolto un allenamento a porte chiuse presso l'Acaya Golf Club. Ancora in dubbio Surraco, Salvi e Freddi, per i quali potrebbe comunque esserci posto in squadra: anche se saranno convocati, non è detto che scendano in campo nella formazione titolare. In difesa si profila il ballottaggio tra Abruzzese e Gigli che sono a disposizione del tecnico. Dubbio anche sul modulo da utilizzare: 3-5-2 o 4-3-3? Tutti interrogativi che Braglia probabilmente scioglierà domattina, poche ore prima del match contro il Catanzaro. La speranza dei tifosi è che, chiunque scenda in campo, il Lecce possa tornare dalla trasferta a mani piene.