Continua a buon ritmo la Campagna Abbonamenti del Lecce calcio. La buona campagna acquisti della società, i prezzi bassi ed i buoni risultati in Coppa Italia da parte del Lecce stanno portando i loro frutti. A questi fattori,  si aggiungano le belle iniziative della società: offerte per chi porta un amico allo stadio, facendolo abbonare, ed inizio della campagna abbonamenti itinerante. Per la prima volta, il Lecce aprirà dei veri e propri centri in giro per la Provincia, agevolando coloro che abitano lontani dal capoluogo per sottoscrivere l'abbonamento. Il primo appuntamento, al proposito, è fissato per giovedì 11 agosto alle ore 17 al Circolo Tennis di Maglie.

All'appuntamento sarà presente il vice presidente del Lecce, Corrado Liguori.

Abbonamenti a buon ritmo: proiezione entusiasmante

Dati alla mano, la Campagna Abbonamenti di quest'anno continua  a procedere a ritmo spedito. Fino alla sera di oggi, martedì 9 agosto, sono stati sottoscritti ben 4.312 abbonamenti. In Lega Pro, finora, ha fatto meglio soltanto il Parma, ritornato tra i professionisti dopo una stagione tra i Dilettanti. Gli abbonamenti del Lecce, sono così suddivisi:  Curva Nord 2.284, Tribuna Est 963, Tribuna Centrale Inferiore 514, Ttibuna Centrale Superiore 533, Poltronissime 18. Considerando che dall'inizio della Campagna Abbonamenti della società giallorossa, escludendo le domeniche, sono passati 13 giorni, la media è di 331 tessere sottoscritte al giorno.

I migliori video del giorno

Niente male, come media: i tifosi giallorossi continuano a far registrare ottimi numeri. Moltoplicando i 331 abbonamenti quotidiani per i giorni di campagna abbonamenti, si ha una proiezione di ben 9.600 abbonamenti finali. L'obiettivo dei 10.000 sembrava obiettivamente difficile da raggiugere, ma con questi numeri non è impossibile. Inutile dire che è difficilissimo capire da ora se questi numeri potranno  essere  registrati veramente, ma senza dubbio questa proiezione fa percepire che a Lecce l'entusiasmo c'è. In tante piazze, non soltanto di Lega Pro  ma anche di serie B ed A, questi numeri sono un sogno.