Tanta attesa per il quindicesimo turno di Lega Pro. Nel girone C si attendono tre big match importanti, che porteranno anche tanta gente allo stadio. Il Foggia, la Juve Stabia ed il Lecce, tutte e tre prime in classifica, avranno delle sfide tutt'altro che semplici. I rossoneri giocheranno contro la Casertana. I campani giocheranno contro il Matera, in quello che può essere definito il vero e proprio big match di giornata, il Lecce giocherà il derby contro il Taranto che manca da oltre 20 anni. #Serie C #Sport Lecce

La presentazione del prossimo turno

  • Catanzaro- Reggina: i padroni di casa cercano la vittoria che manca da diverse gare. Anche la Reggina è in crisi di risultati ed i bene informati dicono che entrambi gli allenatori rischiano l'esonero nel caso di sconfitta.
  • Melfi- Monopoli: i lucani sono in un buon periodo, condito da tre risultati utili consecutivi (due pareggi con Akragas e Vibonese e la vittoria contro la Reggina); i pugliesi, invece, hanno racimolato soltanto due pareggi nelle ultime cinque gare e cercano la vittoria che ormai manca da diversi turni.
  • Messina- Fondi: i siciliani hanno pareggiato consecutivamente quattro gare, contro Akragas, Fidelis Andria, Matera e Taranto ed ora cercano di tornare alla vittoria. Il Fondi però non è un avversario semplice da affrontare. La squadra ha conquistato 20 punti ed occupa il settimo posto.
  • Siracusa- Cosenza: i siciliani cercano punti in ottica salvezza, mentre i calabresi sono alla ricerca della vittoria per recuperare punti dalla vetta. Il Cosenza ha un buon ruolino di marcia esterno: ha conquistato 8 punti in 7 gare.
  • Catania- Vibonese: la squadra di casa è vicina alla griglia dei play off e una vittoria servirebbe a non allontanarsi dal decimo posto. La Vibonese è, però, in un ottimo periodo di forma: 8 punti nelle ultime 5 gare.
  • Paganese- Akragas: i campani cercano la vittoria per poter riscattare la sconfitta di Fondi nell'ultimo turno. Periodo difficile per l'Akragas: solo 3 punti nelle ultime 5 gare giocate.
  • Fidelis Andria- Virtus Francavilla: si tratta delle due squadre più in forma del girone. I padroni di casa hanno conquistato 11 punti nelle cinque gare scorse, mentre la Virtus Francavilla ne ha conquistati ben 13, superando anche squadre quotate come Taranto e Catania. Se la squadra ospite dovesse confermarsi, potrebbe davvero candidarsi come outsider del campionato.
  • Foggia- Casertana: tanta attesa per una gara tra squadre di grande livello. Il Foggia è primo, assieme a Lecce e Juve Stabia, mentre la Casertana è nona e non vuole uscire dai primi 10 posti che danno l'accesso ai play off. Si attende una buona affluenza di pubblico allo Zaccheria, anche se inferiore ad altre gare.
  • Matera- Juve Stabia: è il big match di giornata, con la prima in classifica che affronta la quarta. I lucani cercano di riscattare la sconfitta sorprendente subita sul campo della Fidelis Andria, mentre i campani vogliono tornare alla vittoria dopo il pareggio contro la Casertana e la sconfitta contro il Lecce.
  • #Taranto- Lecce: sorpresa con un pubblico davvero di altre categorie. Alla fine i leccesi a Taranto saranno 731, un numero davvero molto alto. La squadra di casa cerca punti per la salvezza, mentre il Lecce vuole restare primo e vuole vincere.