Clima molto freddo e maltempo sul Salento. È questo ciò che sta accandendo a livello climatico in questi giorni un po' su tutta la Puglia. Nella penisola salentina l'ondata di freddo è arrivata velocamente e le temperature sono crollate, toccando quote ben al di sotto delle medie del periodo in questa zona. Infatti, se le medie stagionali prevedono una temperatura minima attorno ai 9 gradi centigradi ed una temperatura massima sui 17 gradi, in questo periodo, si è scesi fino a 7 gradi per la mimina e fino a 12 per la massima. Insomma, clima ben più freddo rispetto alla norma su tutto il Salento.

Inoltre, in varie zone della provincia di Lecce nei giorni scorsi la pioggia ha abbassato ancora di più la temperatura percepita.

E nei prossimi giorni la situazione tenderá a rimanere stabile, senza un aumento delle temperature. Infatti, almeno fino al prossimo week end si prevedono temperature massime tra i 13 ed i 17 gradi e minime anche al di sotto di 10 gradi (tra 7 e 13).

Le previsioni per i prossimi giorni

Giovedì 17 Novembre: il clima sarà ancora fresco, come già detto. La temperatura massima resterà attorno ai 15 gradi, mentre la minima scenderà fino a 7 gradi. Prevista foschia soprattutto nella proma mattinata, mentre nel pomeriggio è previsto un tempo soleggiato con nubi sparse. La "quota 0°C" scenderá fino a 2.60p- 2.700 metri. In seerata e previsto un aumento delle nubi che comunque non dovrebbe portare a delle precipitazioni. Il vento soffierà moderatamente da Sud- Sud Est.

Venerdì 18 Novembre: il clima sarà leggermente più mite e nel primo pomeriggio la temperatura massima potrebbe anche raggiungere i 18 gradi, ma sostanzialmente in media non supererà i 16-17 durante la giornata.

I migliori video del giorno

In serata, invece scenderà fino a 13- 14 gradi. Prevista qualche nube in mattinata che potrebbe portare a brevi rovesci locali, senza i temporali delle scorse settimane. Il vento soffierà da Sud Est con alcune raffiche più forti. I mari saranno tendenzialmente poco mossi: sul versante adriatico l'onda sarà attorno ai 50 centimetri, mentre sullo Ionio sui 110 centimetri.