Oggi pomeriggio, alle ore 18.30, si disputerà uno dei match più attesi del prossimo match di Lega Pro. Il dato finale dei biglietti venduti ai tifosi leccesi [VIDEO] è molto positivo: 200 in tutto. Insomma, ci sarà un bel colpo d'occhio nel settore ospiti dello stadio campano. Ma la particolarità arriva dai dati dei biglietti venduti ai tifosi della Casertana: pochissimi rispetto alle aspettative. Si tratta soltanto di 300 biglietti in tutto fino alla sera del venerdì, giorno precedente al match.

Considerando che per la gara, è stata indetta la "giornata Rossoblu", gli accrediti e gli abbonamenti non saranno validi e quindi il numero di tagliandi staccati è da considerarsi bassissimo, soprattutto tenendo presente l'importanza del match.

Questo significa che i tifosi giallorossi potranno farsi sentire dagli spalti sostenendo la squadra a gran voce, senza avere uno stadio stracolmo, come si poteva immaginare. Un sostegno importante per la squadra di mister Padalino.

Le probabili formazioni di Casertana- Lecce

Sono pronti a scendere in campo i nuovi acquisti del Lecce, anche se non tutti. Come Padalino ha spiegato in conferenza stampa, manca ancora il ritmo partita a Costa Ferreira [VIDEO] e quindi la sensazione è che il nuovo acquisto del Lecce partirà dalla panchina nella sfida di Caserta. Possibilità alte per lui di essere impiegato a gara in corso. Certa la partenza dalla panchina anche di Marconi, attaccante arrivato per fare da vice- Caturano e dare la possibilità eventualmente all'ex attaccante del Melfi di rifiatare un po' durante il campionato, rendendosi utile per il turn over.

Saranno in campo già dal primo minuto, invece, sia il portiere Perucchini che il terzino sinistro Agostinone. Ballottaggio al centro della difesa giallorossa: Drudi o Giosa accanto a Cosenza? Probabile che accanto a quest'ultimo, trattenuto dalla società a Lecce nonostante l'offerta allettante della Cremonese, possa scendere in campo Giosa, che nella scorsa gara era indisponibile. In attacco, confermato il tridente di Catanzaro formato da Doumbia, Caturano e Pacilli. Le due squadre si schiereranno così:

Casertana (4-3-3): Ginestra; Finizio, D'Alterio, Rainone, Ramos; Carriero, Rajcic, De Marco; Colli, Corado, Ciotola.

Lecce (4-3-3): Perucchini; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Agostinone; Tsonev, Arrigoni, Mancosu; Doumbia, Caturano, Pacilli.