Incredibile davvero quanto accaduto in Lega Pro. Una multa del genere, probabilmente, non si era mai vista prima. Come riportato dal sito calcioweb.eu, la Paganese è stata multata dal giudice sportivo a causa di un evento inconsueto nei campi professionistici. Il comunicato del giudice parla chiaro, la Paganese è stata multata perchè durante il match di Lega Pro “venivano asportati dagli spogliatoi della terna arbitrale denari ed altri effetti personali”. Dunque, qualcuno ha rubato all’interno dello spogliatoio degli arbitri.

Una storia che fa riflettere sulla sicurezza degli spogliatoi durante i match: bisognerebbe avere il massimo dei controlli.

Purtroppo a volte non è così o, perlomeno, i controlli predisposti non bastano. Insomma, un fatto davvero incredibile per un campo professionistico.

Il prossimo turno di Lega Pro

Intanto prosegue il campionsto di Lega Pro con tanti match molto interessanti previsti nel prossimo turno. Partendo dalla capolista, il Foggia sarà impegnato sul campo della Casertana: una vittoria anche a Caserta significherebbe mettere una seria ipoteca sul discorso promozione diretta. Un cammino davvero impressionante quello fatto dai ragazzi di Stroppa che dopo la vittoria contro il Lecce si sono ripetuti in gare tutt'altro che semplici, vincendo sul difficile campo di Catania, dominando con il 3-1 finale contro la Paganese e vincendo anche a Catanzaro.

Il Lecce continua comunque la sua rincorsa al primo posto.

Mentre la contestazione continua accesa nei confronti della squadra e dell'allenatore Padalino [VIDEO], il Lecce è riuscito a vincere contro una Juve Stabia bene messa in campo: leggera in difesa, ma forte dalla cintola in sù. I giallorossi nel prossimo turno saranno impegnati nel derby contro il Taranto: per la gara la trasferta è stata vietata ai tifosi ospiti [VIDEO]. A Castellammare di Stabia andrà di scena il big match tra Juve Stabia e Matera, rispettivamente quarta e terza in classifica.

In ottica salvezza, gara molto interessante tra Monopoli e Melfi, con i padroni di casa che sono in un difficile periodo in campionato ed i lucani che attualmente sono ultimi e devono cercare di vincere per rialzarsi. Anche Reggina- Catanzaro sarà una gara interessante per la salvezza. In ottica play off, invece, interessanti i match tra Virtus Francavilla e Fidelis Andria (sfida che, se il campionato finisse oggi, si ripeterebbe anche ai play off [VIDEO]) e tra Cosenza e Siracusa. Sfida importante anche tra Vibonese e Catania con entrambe le squadre che provano a vincere per raggiungere i rispettivi obiettivi: i calabresi vogliono salvarsi e nell'ultimo turno sono riusciti a superare il Melfi ultimo in classifica, i siciliani hanno bisogno di punti per conquistare i play off. Stesso discorso tra Akragas e Paganese con i primi impegnati nella lotta salvezza e la Paganese alla ricerca di punti utili per il raggiungimento dei play off.