Tra pochi giorni chiuderà i battenti l’Expo 2015 a Milano. A cinque mesi dall’inaugurazione dell’Esposizione Universale, ci sarà la cerimonia di chiusura ed i passaggio di testimone con il Paese che ospiterà la prossima edizione. L’ultimo giorno utile per visitare l’Expo sarà il 31 ottobre, anche se nell’ultimo weekend d’apertura crediamo che ci sarà una gran folla. In attesa di scoprire cosa ne sarà poi dello spazio espositivo adiacente alla Fiera di Rho, dove dallo scorso maggio sono stati allestiti i padiglioni, vediamo di capire dove si svolgerà la prossima Esposizione Universale.

Expo 2020 a Dubai, ecco i dettagli

L’Esposizione Universale, dopo Milano darà appuntamento a Dubai, negli Emirati Arabi. L’appuntamento sarà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021. In quell’occasione il tema sarà ‘Connecting Minds, Creating the Future’, ovvero ‘Collegare le Menti, Creare il Futuro’, che si va a collegarsi al nome arabo della metropoli (al-Waṣl), che significa appunto collegamento. A decretare la città che organizzerà l’Expo 2020 è stata l’Assemblea Generale del BIE nel novembre 2013.

Le candidate, oltre a Dubai, erano Smirne (Turchia), San Paolo (Brasile) ed Ekaterinburg (Russia). Soltanto alla terza votazione si è determinato l’esito. Il ballottaggio finale è stato tra la città degli Emirati Arabi e quella russa, con 116 voti per la prima e 47 per la seconda (1 astenuto). Prima del 2020, però, avremo un altro appuntamento imperdibile, l’Esposizione Internazionale.

Expo 2017 ad Astana, ecco le informazioni

Prima dell’Esposizione Universale, avremo l’Esposizione Internazionale in Kazakistan tra due anni.

La città che ospiterà l’Expo sarà la capitale Astana, nel periodo che andrà dal 10 giugno al 10 settembre 2017. Il tema, in questo caso, sarà ‘Future Energy’, ovvero ‘Energia Futura’. Si andranno a toccare tematiche inerenti alla produzione energetica responsabile ed efficiente nell’immediato futuro, con focus sulle energie rinnovabili. Inizialmente, le città candidate ad ospitare l’evento erano due.

Oltre ad Astana c’era Liegi (Belgio), che durante l’Assembla Generale del novembre 2012 ha perso alla prima votazione ottenendo 44 voti contro i 103 della capitale kazaka. La città belga propose il tema ‘Connecting the World, Linking People, Better Living Together’.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto