Le elezioni comunali in Italia si svolgeranno le mese di giugno. L’appuntamento con le votazioni è atteso per domenica 5 giugno 2016, con l’eventuale turno di ballottaggio, previsto solo per quelle città e quei paesi con più di 15 mila abitanti, fissato al 19 giugno 2016. Numerose sono le amministrazioni da rinnovare quest’anno, di cui ne abbiamo 239 in Lombardia, su un totale di 1.528. Qui, spiccano due capoluoghi, quello di regione (Milano) ed uno di provincia (Varese). Di tutte le località chiamate alle urne, ne avremo 18 aventi popolazione maggiore di 15 mila unità, dove si applicherà il sistema maggioritario a doppio turno.

Di seguito andremo a scoprire l’elenco dei comuni al voto nella regione lombarda, partendo proprio da questi.

Elezioni comunali in Lombardia: dove si vota?

Per quanto riguarda i grandi comuni, ci sono Caravaggio e Treviglio (BG), Codogno (LO), Cassano d’Adda, Corbetta, Nerviano, Peschiera Borromeo, Pioltello, Rho e San Giuliano Milanese (MI), Arcore, Desio, Limbiate e Vimercate (MB), Busto Arsizio, Caronno Pertusella, Gallarate e Malnate (VA). Nella provincia di Bergamo, fra i 39 comuni complessivi chiamati ad eleggere il nuovo sindaco, spiccano anche i comuni di Alzano Lombardo, Cologno al Serio, Costa Volpino e Ponte San Pietro, con il primo che vedrà le elezioni anticipate. Spostandoci nella provincia di Brescia, troviamo fra i paesi più importanti Bagnolo Mella, Castel Mella e Nave, su un totale di 27 amministrazioni, mentre in quella di Como abbiamo Inverigo e Olgiate Comasco tra un totale di 25.

Sono appena 14 le giunte da rinnovare in provincia di Cremona, comprese quelle di Pizzighettone, Rivolta d’Adda e Spino d’Adda, mentre per quanto riguarda le 21 in quella di Lecco, spiccano Colico, Olgiate Molgora e Olginate.

Nella provincia di Lodi, oltre al già citato Codogno, ci sono solamente Cornovecchio e Sant’Angelo Lodigiano; spostandoci nella provincia di Mantova troviamo 8 comuni, tra cui Marcaria e San Benedetto Po.

Nell’elenco delle località interessate dalle elezioni in provincia di Milano, che sono complessivamente 23, figurano anche Carugate, Inzago, Mediglia, Pessano con Bornago e Vittuone, mentre in quella di Monza-Brianza, 8 comuni in tutto, ci sono pure Biassono e Varedo. In merito alla provincia di Pavia sono 28 i nuovi sindaci da eleggere, compresi quelli di Broni, Garlasco e Mede, mentre in quella di Sondrio sono solamente 9, tra cui spiccano Bormio e Livigno.

Concludiamo con la provincia di Varese, dove in tutto sono 34 i comuni coinvolti dalla tornata elettorale, fra cui abbiamo Cairate, Castellanza, Cislago e Vergiate. L'elenco completo è disponibile all'indirizzo tuttitalia.it/elezioni-italiane/elezioni-comunali-lombardia-2016/. Prima di lasciarvi, vogliamo riportarvi anche gli ultimi sondaggi relativi alla sfida di Milano, dove stando alla rilevazione di Ipsos, si prospetta un avvincente testa a testa fra Giuseppe Sala e Stefano Parisi, l’un al 38,8% e l’altro al 37,1%, con Gianluca Corrado del Movimento 5 Stelle lontano dalla vetta (16,5%).

Segui la nostra pagina Facebook!