Per le feste, Mare culturale urbano si trasforma in un'oasi della lettura dedicata a grandi e piccini. Appuntamento da giovedì 22 a sabato 24 dicembre con letture, bookshop e laboratori di calligrafia. L'obiettivo? Far nascere dei piccoli lettori.

Ma iniziamo dal principio: perché per Natale si dovrebbe regalare un libro a un bambino? Per stimolare la sua cultura, certo, ma anche la sua fantasia. Esattamente l’obiettivo di Mare culturale urbano, che punta a favorire lo sviluppo delle periferie urbane grazie all’innovazione culturale e alla creatività.

Lo spazio in via Gabetti 15, a Milano, organizza una maratona di letture e laboratori (tutti gratuiti!) per bimbi dai 3 anni in su e per i loro genitori.

Ecco il programma di “Segni e disegni. Lettere, parole, scarabocchi​”:

- Giovedì 22 dicembre, ore 17. Lettura di L’arte contemporanea (edizioni Terre di Mezzo). Dopo la lettura, è prevista una visita in un “museo virtuale”: saranno proiettate le opere di artisti contemporanei (ad esempio Kandinskij), per insegnare ai bambini come interpretare i quadri e le storie che nascondono.

- Venerdì 23, dalle 10 alle 16 e sabato 24 dicembre dalle 10 alle 12, scoprirete le 20 buone ragioni per regalare un libro ai bambini. Come? Si parte dalle 20 cartoline realizzate da Giulia Sagramola (disegni) e Giovanna Zoboli (testi) un paio d'anni fa, e pubblicate dalla casa editrice Topipittori. Durante il laboratorio di lettura, a ogni cartolina (e ad ogni “buona ragione”) sarà abbinata la lettura di un libro della casa editrice.

Seguirà il laboratorio di calligrafia, tenuto dall'illustratore e artista Jean Blanchaert: tutti impareranno a creare scarabocchi d’autore e personalissimi regali di Natale.

Durante la tre giorni resterà aperto una libreria pop up, dove acquistare i libri per bambini (gli orari di apertura cambiano giorno per giorno, si consiglia di consultare il sito maremilano .

org). Al di là di questi tre giorni, Mare culturale accoglie i bambini tutte le domeniche, dalle ore 13.30 alle ore 15.30: durante il “pranzo della domenica ​di mare”, le associazioni di zona offrono laboratori gratuiti per i più piccoli.

Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!