Il 4 luglio verrà presentata la nuova FIAT 500, ma senza dover attendere tale data, vi mostriamo in anteprima il lavoro di restyling che ha ricevuto la piccola di casa FIAT. Attraverso le foto spia, possiamo già notare le numerose cromature intorno alla griglia del radiatore e sul paraurti frontale, come anche il contorno dei fendinebbia. C'è da precisare che le cromature inserite sotto al logo FIAT, saranno riservate solo ai top di gamma come la FIAT 500 Louge.

Altra particolarità, sta nei gruppi ottici (fari). Quelli principali anteriori, cambiano un po' la forma interna, dando più spazio alle frecce che sono posizionate nella parte superiore del faro, anche per quanto riguarda le luci di posizione, il design è decisamente più moderno, si scopre appunto il disegno delle luci diurne a LED, un semi-anello nella parte esterna-inferiore del faro, decisamente bello da vedere.

Procedendo nella parte posteriore della 500 si possono notare dei fari, se per così dire rivoluzionari, anche se esternamente conservano le linee delle scorse versioni, ora i fari sono dotati di una cornice in rilievo che lascia travisare il telaio e luci a LED che ringiovaniscono la 500 nonostante i suoi 8 anni compiuti.

Non dimentichiamoci del sistema d'intrattenimento UConnet da 5 pollici posto nella parte alta della plancia integrato fra le bocchette di ventilazione.

Come abbiamo già detto, la nuova 500 Restyling 2015 sarà presentata il 4 Luglio; data, ormai storica che identifica il compleanno della 500 che fu presentata per la prima volta 8 anni fa nella stessa data, ma conservando in questo periodo i suoi tratti essenziali che l'hanno sempre contraddistinta. Quello che è certo, non ci sarà un cambiamento epocale, rimarrà ancora una volta devota alle sue linee che rimandano all'antenata storica degli anni '70.

Un restyling minimale, che porta alla luce, paraurti ridisegnati e gruppi ottici modernizzati con le più recenti tecnologie. Come c'è da aspettarsi, questi minimi cambiamenti, saranno l'ispirazione anche per altri modelli Fiat, come la Punto e altri modelli che arriveranno entro quest'anno.

Insomma, la più piccola di casa FIAT ha portato enormi utili per il marchio italiano, vendendo più di 1 milione e mezzo di modelli in tutto il mondo; utili che nemmeno i manager dell'azienda si aspettavano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto